CALCIOMERCATO/ Inter, Tevez, Sneijder, Branca e quel viaggio a Manchester

- La Redazione

In parte rapita dal sogno (im)possibile Pep Guardiola, l’Inter guarda al calciomercato a 360°. Tevez, Sneijder e Lavezzi i nomi caldi, ma non solo loro.

Moratti-1
Massimo Moratti (Infophoto)

In parte rapita dal sogno (im)possibile Pep Guardiola, l’Inter sonda comunque il calciomercato alla ricerca del grande colpo da regalare a tifosi e Ranieri per questo gennaio. Difficile se non impossibile il Pocho Lavezzi, appare infatti improbabile che il Napoli se ne privi già dalla finestra invernale, si continua a sondare la pista Carlitos Tevez. Mancini lo ha in pratica offerto ai nerazzurri, mentre il City è alla ricerca della soluzione più vantaggiosa per sé e per lo stesso calciatore che difficilmente scenderà a compromessi. Secondo indiscrezioni provenienti d’oltremanica, Marco Branca sarebbe approdato a Manchester proprio per questo motivo, anche se i più maliziosi insinuano che dietro al viaggio del direttore tecnico nerazzurro possa esserci anche una capatina all’Old Trafford per trattare la cessione di Wesley Sneijder. Difficile dire quanto tutto ciò sia vero, anche se, stando alle ultime dichiarazioni delle parti chiamate in causa, la società di Corso Vittorio Emanuele non pare intenzionata a liberarsi del genio di Utrecht a breve. Sempre a patto che dalla tana di Sir. Alex Ferguson non arrivino offerte indecenti (dai 40 milioni di euro in su), ormai più realistiche sull’altra sponda della città inglese. Inoltre, lo stesso trequartista tulipano avrebbe ammesso che “resterà all’Inter al 90%”. Certo, resta sempre aperto quel 10% di possibilità (che in sede di calciomercato può improvvisamente rovesciarsi), tuttavia gli indizi sembrano portare ad una permanenza dell’olandese sulla sponda nerazzurra del Naviglio. Ma non ci sono solo l’Apache e Sneijder nelle menti interiste, si lavora anche ad altre piste, in un mercato estremamente dinamico e ricco di sorprese. In uscita da segnalare la possibile cessione di Viviano che potrebbe andare al Palermo in comproprietà; l’estremo difensore ex-Bologna, al rientro dal lungo infortunio, si troverebbe chiuso da Julio Cesar e per questo motivo vorrebbe approdare in una squadra che gli garantisca il ruolo di titolare; giocare appare infatti come l’unica soluzione percorribile per superare l’incidente occorsogli in estate. Si ritorna a parlare anche di Kucka che, prima di approdare all’Inter la prossima estate, potrebbe fare una tappa intermedia a Cagliari dove arriverebbe con la formula del prestito secco.

Da non dimenticare infine, la pista Casemiro che seppur raffreddata resta comunque d’attualità. Il centrocampista del San Paolo non sta vivendo un gran momento in patria ed ha visto calare vertiginosamente le sue quotazioni. Le qualità ci sono, e la situazione contingente permetterebbe di accaparrarsi il giocatore per una cifra vicina ai 5 milioni di euro. Branca ci pensa su ed è pronto a lanciare la sfida alla Roma, attualmente in pole position sul giocatore.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori