CALCIOMERCATO/ Inter, Sneijder fa tremare i nerazzurri: Resto al 90%…

- La Redazione

L’attaccante dell’Inter e della nazionale olandese esce allo scoperto e dichiara di non essere certo della sua permanenza a Milano: lo United torna a farsi sotto e l’Inter ci pensa

Sneijder
Sneijder (infophoto)

CALCIOMERCATO – Torna a parlare del proprio futuro il trequartista dell’Inter e della nazionale olandese, Wesley Sneijder. Intervistato dal noto magazine olandese Voetbal International il giocatore ha esclamato: «Resto all’Inter al 90%». Nel calcio, come ben si sa, non conta la percentuale di permanenza, ben si, quella di addio, e quel 10% indicato da Wes racchiude uno scenario enorme che potrebbe di fatto trasformare il volto dell’Inter. La partenza di Sneijder è stata messa in preventivo da tutti i quotidiani sportivi e i media nazionali ma fino ad oggi era rimasta solamente sulla carta. Ora è stato lo stesso giocatore a confermare le indiscrezioni chiamando di fatto delle offerte che a breve pioveranno. In cima alla lista delle pretendenti c’è il solito Sir Alex Ferguson, allenatore del Manchester United, che non ha mai smesso di pensare all’ex Real Madrid e che soltanto una settimana fa uscì allo scoperto dichiarando di essere disposto ad un investimento importante già per il mercato di gennaio. Sneijder è stato praticamente inutilizzato da mister Claudio Ranieri e nel frattempo l’Inter è tornata a vincere a convincere. Sia ben chiaro, il giocatore rappresenta una pedina importante per gli ex campioni del mondo, ma se dovesse arrivare l’offerta giusta lascerà per sempre Appiano Gentile. Tanta la voglia del diretto interessato di iniziare una nuova avventura, conscio che i tempi d’oro a Milano sono finiti con il trasferimento di Mourinho a Madrid. Il ricavato dalla cessione di Sneijder, inoltre, verrebbe utilizzato per fiondarsi su Lucas, gioiello del San Paolo e della nazionale brasiliana per cui Massimo Moratti stravede letteralmente. Attenzione poi anche all’ipotesi Carlitos Tevez, attaccante del Manchester City, per il quale l’Inter continua ad essere interessata e che sarebbe pronta a mettere i bastoni fra le ruote ai cugini del Milan, evitando così di rafforzare una diretta concorrente per la corsa allo scudetto. Tutte sfaccettatura di una situazione che potrà esplodere definitivamente a breve, o ritornare alla normalità nel giro di poche settimane, magari con un gol dello stesso Sneijder nel derby, e di conseguenza una classifica diversa. La cosa certa è che il discorso si riaprirà durante il calciomercato estivo quando con grande probabilità l’olandese lascerà per sempre Milano.

Il Manchester United lo attende e attenzione anche al City, pronto a svenarsi pur di assicurarsi il gioiello orange.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori