CALCIOMERCATO/ Inter, si complica la pista Herrmann. Chivu scalpita

- La Redazione

Difficile arrivare al centrocampista tedesco, che il suo club, il Borussia Moenchengladbach, non sembra disposto a cedere. Intanto il difensore rumeno sembra vicino al rientro…

patrick_herrmann_r400
Patrick Herrmann (Infophoto)

Il cambio di modulo scelto da Andrea Stramaccioni per la sua Inter potrebbe avere effetti anche sul calciomercato di gennaio. I nerazzurri starebbero pensando di intervenire nel reparto centrale del campo per consegnare al giovane tecnico qualche alternativa di qualità e prospettiva in mediana. L’ultimo nome accostato al club di Corso Vittorio Emanuele è quello di Patrick Herrmann, ventunenne in forza al Borussia Moenchengladbach. Il giovane tedesco, Nazionale Under 21, è uno degli elementi che si è messo maggiormente in luce tra le fila della compagine teutonica, attirando le attenzioni di diversi club europei tra cui appunto figura anche l’Inter. Un po’ di qualità da affiancare a quella di Cambiasso e Guarin, nonché abbinata alla corsa dei vari Gargano e Mudingayi, garantirebbe ulteriori opzioni nella zona nevralgica alla luce delle tre competizioni in cui l’Inter è impegnata. Ma la concorrenza è notevole, visto che su Herrmann hanno messo gli occhi anche Bayern Monaco e Tottenham. Interesse a parte, c’è da fare i conti con la volontà del club proprietario del suo cartellino, che al momento non pare affatto intenzionato a privarsene. Il dirigente Max Eberl, attraverso il quotidiano tedesco ‘Bild’, ha sottolineato che il centrocampista è incedibile e che dunque non si muoverà dal Moenchengladbach. Verità o semplice strategia per far lievitare il prezzo del cartellino in attesa della miglior offerta? Staremo a vedere. Nel frattempo in casa nerazzurra c’è chi sta correndo per poter tornare quanto prima a disposizione di mister Stramaccioni. Si tratta di Cristian Chivu, fermo dall’inizio di agosto per una lussazione al secondo dito del piede destro, rimediata nell’andata del preliminare di Europa League contro l’Hajduk Spalato. Dieci giorni fa il rumeno è dovuto ricorrere a un intervento chirurgico, al quale dovrà seguire un altro mese di riposo totale prima di poterlo rivedere in gruppo. L’obiettivo, stando a quanto ha affermato l’agente Victor Becali a ‘FcInterNews’, è quello di rivedere Chivu in campo entro dicembre (doveva rientrare a Verona col Chievo nel turno infrasettimanale e invece il provino diede esito negativo). Una pedina che potrà rivelarsi preziosa per lo scacchiere tattico nerazzurro e che il tecnico considera il regista difensivo ideale per il nuovo pacchetto a tre.

Una disposizione tattica che domenica dopo domenica si sta rivelando sempre più solida ed affidabile, per la gioia dell’allenatore e del presidente Moratti.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori