CALCIOMERCATO/ Inter, Basta nel mirino: il giocatore in arrivo a gennaio ma… (esclusiva)

- La Redazione

L’Inter ha deciso di puntare con decisione su Dusan Basta, giocatore serbo classe ’84 che gioca nell’Udinese. Si tratta di un calciatore importante che l’Inter segue da un po’ di tempo

basta_udineseR400
Basta (infophoto)

Dimenticare Maicon in fretta. Questo è il monito del calciomercato dell’Inter che in estate ha lasciato andare il laterale brasiliano protagonista dei successi recenti nerazzurri. Dopo sei anni il giocatore si è accasato al Manchester City, ma è parso subito evidente come nella rosa dell’Inter non ci fosse un elemento in grado di prenderne il posto. L’erede naturale sarebbe dovuto essere Jonathan, ma il connazionale ha deluso le aspettative; Zanetti è più utile a centrocampo, Nagatomo a destra è adattato e anche Alvaro Pereira fa comodo a Stramaccioni sulla linea mediana del campo. Il calciomercato dell’Inter, dopo aver provato a strappare Débuchy al Lille la scorsa estate, ha messo nel mirino altri giocatori come il giovane Sebastian Jung dell’Eintracht Francoforte, ma i ben informati parlano di un calciatore ancora immaturo sotto molti punti di vista, e che inoltre non pare voler abbandonare la squadra con la quale sta disputando un ottimo campionato. Rimanendo nel campionato italiano, piace molto Dusan Basta, terzino serbo dell’Udinese, classe ’84 che viene osservato da un po’ di tempo. Ci sono dubbi legati alla sua forma fisica (ha saltato tutto il primo anno a Udine e in questa stagione ha giocato poco), ma Ilsussidiario.net ha appreso da fonti vicine vicine al giocatore che il laterale serbo sarebbe pronto a fare il grande salto dall’Udinese all’Inter già durante il calciomercato di gennaio. A 28 anni Basta sente l’esigenza di lottare per qualcosa di importante, con l’Inter potrebbe anche giocarsi lo Scudetto o comunque avere la possibilità di concorrere per la Champions League e giocarla da protagonista. E’ chiaro che l’Udinese, come spesso fatto in questi anni, non sente l’esigenza di lasciar partire uno dei giocatori più importanti – e solitamente a gennaio i friulani non vendono nessuno – ma in questo inizio di stagione Guidolin ha sperimentato altri giocatori nella posizione di Basta ottenendo buoni risultati. La valutazione del serbo è di circa 8-9 milioni di euro, non si tratta ovviamente di un giovane talento ma l’esperienza è quella giusta e potrebbe dare una spinta importante sulla fascia destra dell’Inter. Storicamente trattare con la famiglia Pozzo non è mai facile, anche perché l’Udinese è una bottega molto cara che fa pagare bene i suoi gioielli. Basta è uno di questi ma non splende come Sanchez in passato o come Isla e Asamoah nello scorso mercato estivo. L’Inter potrebbe dare il via libera all’operazione Basta e in caso di mancato arrivo del giocatore nel calciomercato di gennaio potrebbe iniziare i contatti per giugno. In estate quasi certamente il serbo, che piace anche al Liverpool, cambierà maglia. L’Udinese lo sa bene e non farà nulla per scoraggiare il ragazzo.

E’ chiaro che l’Inter non dovrà assolutamente fare lo stesso errore fatto con Sanchez due estati fa o con Isla nella scorsa stagione: in entrambi i casi i nerazzurri furono beffati sul filo di lana, prima dal Barcellona e poi dalla Juventus. Anche per questo vogliono anticipare i tempi e portare il calciatore serbo alla Pinetina già in gennaio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori