DIRETTA/ Atalanta-Inter live (1-0 p.t. Serie A 2012/2013): la partita in temporeale

- La Redazione

Atalanta-Inter chiude un primo tempo sorprendente nel risultato tra due squadre che hanno espresso un calcio pragmatico ed intenso. La diretta di Atalanta-Inter: live la ripresa

obi_moralez_atalanta_interR400
Un'immagine di un precedente tra le due squadre (Infophoto)

Finito in questo momento il primo tempo tra Atalanta e Inter risultato di 1 a 0 per i bergamaschi. Partita molto bella, veloce e con continui ribaltamenti di fronte, due squadre che si sfidano a volto scoperto lasciando molti spazi che procurano tante azioni da gol, come quella del decimo minuto, quando Peluso imbecca Bonaventura che arriva da fuori area di corsa e senza che nesssuno lo marchi incorna perfettamente portando in vantaggio l’ Atalanta. Inter che reagisce e dopo pochi minuti va vicinissimo al pareggio su calcio d’ angolo , con Silvestre che fa la sponda per Palacio che da due passi si vede neutralizzare il suo colpo di testa da un ottimo Consigli. L’ atalanta però non si limita a proteggere il vantaggio e continua a giocare, andando vicinissima al 2 a 0 quando Schelotto crossa rasoterra e trova Denis che da 3 metri, spara alto , senza aver nessuno disturbo dai difensori interisti, errore incredibile che segna anche la prestazione del Tanque. Inter nuovamente pericolosa nel finale quando Cassano dal limite dell’ area trova un assist fantastico per Palacio che si inserisce e colpisce di testa, ma il tiro troppo centrale viene parato benissimo da Consigli. Partita molto maschia, con le due squadre aggressive e con un gioco veloce, non c’è spazio per la noia, e se il secondo tempo sarà come il primo non finirà certamente solo 1 a 0. 
IL MIGLIORE INTER: GUARIN,corre tantissimo, tenta piu volte il tiro, recupera palloni e cerca di creare gioco, centrocampista completo.
IL MIGLIORE ATALANTA: BONAVENTURA, oltre al bel gol,ottimo lavoro in fase di copertura, splendido in fase offensiva, salta con facilità l uomo creando superiorità.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori