CALCIOMERCATO/ Inter, su Rolin gli occhi di Branca e Ausilio…(esclusiva)

- La Redazione

I due dirigenti nerazzurri hanno messo nel mirino il difensore uruguagio Alexis Rolin, classe ’89, calciatore arcigno che piace tantissimo al club di Corso Vittorio Emanuele.

rolin_alexis_milanR400
Rolin (infophoto)

Il calciomercato dell’Inter ha sempre pescato bene nel mercato sudamericano dove è riuscito a chiudere buoni affari. In questo inizio di campionato la difesa dell’Inter ha trovato in Juan Jesus il difensore del futuro, il brasiliano è un calciatore roccioso, forte fisicamente, veloce, che si sta dimostrando un ottimo investimento. L’Inter lo ha prelevato dall’Internacional di Porto Alegre già nel calciomercato di gennaio, ma solo in questa stagione il calciatore, classe ’91, viene impiegato con grande continuità grazie a Stramaccioni. Il calciomercato dell’Inter ha come obiettivo primario quello di rinforzare la difesa con l’acquisto di altri giovani talenti. Gli osservatori dell’Inter sono presenti in tutto il mondo per trovare prospetti che possano andare bene per la rosa di Stramaccioni. In estate i nerazzurri sono stati a un passo da Alexis Rolin, ex difensore del Nacional, che in patria viene considerato il nuovo Thiago Silva. Il difensore uruguagio sembrava destinato al Parma tramite la società nerazzurra e invece i dirigenti del Catania sono stati molto abili nell’anticipare tutti e acquistare il calciatore per 3,5 milioni di euro. Dopo un primo periodo di ambientamento, Rolin ha debuttato da titolare nel match contro la Juventus giocando come centrale a destra nella difesa a tre. Risultato? Partita importante per l’uruguagio che ha chiuso bene mostrando grandi qualità difensiva. Rolin è stato riproposto contro l’Udinese dove ha giocato bene. Ora il Catania sa di avere in rosa un difensore forte ma anche duttile visto che può giocare in molto ruoli della difesa. Secondo quanto raccolto in esclusiva da Ilsussidiario.net, il giocatore uruguagio piace ancora ai dirigenti dell’Inter che lo starebbero osservando attentamente nella sua avventura a Catania, un club adatto per la maturazione del 23enne uruguagio. Chiaramente l’Inter avrà messo in preventivo il fatto che il cartellino di Rolin potrebbe aumentare se l’avventura in Sicilia dovesse continuare a risultare positiva. A quel punto i dirigenti siciliani ovviamente vorrebbero aumentare il guadagno nella cessione del giocatore che avverrebbe solo nella sessione estiva di calciomercato. Rolin potrebbe rappresentare un altro rinforzo di talento (e giovane) per la difesa dell’Inter che al momento conta già due giovani come Ranocchia e Juan Jesus. Samuel infatti non potrà essere titolare per sempre visto che ha già 33 anni, Silvestre non sta convincendo nessuno e Chivu è spesso fuori e non è più giovanissimo.

Rolin potrebbe essere il giovane giusto per completare la difesa. Una retroguarda di talento che potrebbe risultare importante e decisiva nei prossimi anni. E non sarebbe certo un progetto negativo quello che hanno in mente i dirigenti di Corso Vittorio Emanuele.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori