FC INTER/ Infortuni in difesa: Ranocchia e Samuel fuori per tre settimane

- La Redazione

Infortuni importanti in casa Inter: i difensori Walter Samuel e Andrea Ranocchia hanno rimediato due lesioni muscolari, rispettivamente all’adduttore e al polpaccio: ko per tre settimane

ranocchia_buffonR400
Andrea Ranocchia, 24 anni, difensore dell'Inter (INFOPHOTO)

Smaltita la sbornia di Torino, dopo l’esaltante vittoria per 3-1 sul campo dei campino d’Italia, l’Inter si proietta verso il prossimo, delicato impegno di Europa League contro il Partizan Belgrado. Domani, alle ore 17.30, si terrà la conferenza stampa prepartita del club nerazzurro, seguita dall’allenamento di rifinitura che sarà aperto ai giornalisti per i primi quindici minuti (a partire dalle 18). L’Inter vuole vincere su un campo molto insidioso per ipotecare la qualificazione nel girone H di Europa League, tuttavia non sarà facile anche perché dall’infermeria arrivano pessime notizie. Come riporta il sito ufficiale interista, “Andrea Ranocchia e Walter Samuel, accompagnati dal responsabile dell’area medico-sanitaria di FC Internazionale Franco Combi, sono stati sottoposti a esami strumentali, che hanno evidenziato una lesione muscolare al polpaccio per il difensore italiano e una lesione muscolare all’adduttore per il difensore argentino“. Sia per Ranocchia che per Samuel si prospetta uno stop di circa tre settimane. Infortuni che vanno ad aggiungersi a quello di vecchia data di Cristian Chivu, che ne avrà ancora per circa un mese. Vedremo come Stramaccioni reagirà al doppio ko. La soluzione più probabile è il ritorno alla difesa a quattro, dal momento che i centrali difensivi a disposizione sono solo due, Juan Jesus, che ora dovrà prendere in mano illo reparto, e Matias Silvestre. Quest’ultimo avrà una buona occasione per dimostrare di valere la chiamata estiva dell’Inter. Nei suoi primi mesi in nerazzurro l’ex libero del Palermo ha offerto un rendimento un pò insicuro, ma il simultaneo ko dei titolari gli può offrire quella continuità di impiego necessaria per farsi le ossa in una dimensione più importante. Il piano alternativo e già sperimentato prevede l’arretramento di Esteban Cambiasso in difesa, che a quel punto potrebbe anche restare a tre uomini. Contro il Partizan, Stramaccioni potrebbe dare un’altra possibilità anche a Jonathan, che nella partita di andata ha mostrato segni di risveglio. In ogni caso sia Ranocchia che Samuel dovrebbero saltare le partite di campionato contro Atalanta (domenica prossima), Cagliari (18 novembre), Parma (26 novembre) e probabilmente anche…

Palermo (2 dicembre). Intanto prosegue il lavoro di recupero di Wesley Sneijder: l’olandese dovrebbe restare lontano dal campo per un’altra settimana, il suo rientro è previsto per Inter-Cagliari. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori