CALCIOMERCATO/ Inter, Burgnich: segnalai Verratti lo scorso anno. Pinilla o Ibarbo? Confermiamo Livaja (esclusiva)

In esclusiva a Ilsussidiario.net, Tarcisio Burgnich, ex difensore dell’Inter, ha parlato dei movimenti di mercato della squadra nerazzurra che vorrebbe trovare…

12.12.2012 - int. Tarcisio Burgnich
marco_verratti_r400
Marco Verratti (Infophoto)

Ieri il presidente Moratti, parlando dei possibili arrivi dal calciomercato invernale, ha parlato di Luis Suarez, ex grande giocatore dell’Inter di Helenio Herrera. Un nome usato per far capire che alla rosa di Stramaccioni manca in verità un regista, un uomo capace di coordinare il gioco, di iniziare l’azione d’attacco per arrivare al terminale offensivo. Oggi all’Inter manca questo tipo di giocatore, la società nerazzurra durante il mercato invernale che inizierà il primo gennaio cercherà di reperire il calciatore giusto. Manca anche un vice Milito, oggi si parla molto della coppia del Cagliari nel mirino dei nerazzurri, ovvero Ibarbo e Pinilla, entrambi pronti a fare il salto di qualità. Tarcisio Burgnich, un altro giocatore della Grande Inter di Herrera, in esclusiva a Ilsussidiario.net ha dichiarato: “A questa Inter manca proprio un Suarez, un giocatore capace di iniziare e organizzare il gioco. Ci sono ottimi elementi bravi a fare interdizione ed altri molto capace in fase di inserimento, ma manca un vero regista”. A questo punto l’ex giocatore dell’Inter rivela un retroscena: “A novembre dello scorso anno segnalai un giocatore all’Inter, era Marco Verratti, attuale regista del Psg. Si vedeva che quel ragazzo, pur giovanissimo, aveva delle doti importanti. Purtroppo non si è mai fatto nulla, ma quanto servirebbe Verratti all’Inter”. I nerazzurri quindi hanno perso una buona occasione per prendere il giovane centrocampista abruzzese che è stato acquistato dal Paris Saint Germain in estate per una cifra vicina ai 13 milioni di euro. Il calciomercato dell’Inter non ha creduto nel giovane calciatore italiano e ora è alla ricerca di un giocatore come Fernando: “Non penso sia il giocatore giusto per aiutare la squadra a fare il salto di qualità. All’Inter servono grandi giocatori”. Burgnich non è d’accordo neanche per quanto riguarda l’interesse per Pinilla e Ibarbo, due giocatori del Cagliari: “In attacco io non prenderei nessuno. Ma avete visto quanto è bravo Livaja? Sono sicuro che se dovesse fermarsi Milito, il giovane croato potrebbe sostituire bene l’attaccante argentino. Ho visto qualità importanti in Livaja, l’Inter deve continuare a puntare su di lui”. Un bel segnale di stima per il giovane calciatore croato che si sta mettendo in mostra soprattutto in Europa League.

Il calciomercato dell’Inter ha deciso di muoversi a gennaio per la ricerca dei giocatori giusti in vista della seconda parte di campionato. L’Inter si trova a quattro punti dallo Scudetto, Moratti sente aria di grande impresa.

 

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori