FC INTER/ Ultimo allenamento per Sneijder e Coutinho: vacanze di Natale anticipate

Wesley Sneijder e Philippe Coutinho si allenano oggi per l’ultima volta ad Appiano Gentile: anticipo di vacanze di Natale per loro, ma le motivazioni sono molto diverse…

18.12.2012 - La Redazione
sneijder_barcellona
Wesley Sneijder segna il gol contro il Barcellona nel 2010 (Infophoto)

Con un breve comunicato pubblicato sul proprio sito Internet ufficiale, l’Inter ha comunicato che l’allenamento odierno sarà l’ultimo prima delle vacanze natalizie per Wesley Sneijder e Philippe Coutinho: Ultimo allenamento del 2012 quest’oggi al centro sportivo ‘Angelo Moratti’ per Philippe Coutinho e Wesley Sneijder. I due nerazzurri, in pieno accordo con la Società e il tecnico Andrea Stramaccioni, potranno infatti raggiungere già da domani le rispettive famiglie per le festività natalizie”. Nessun caso dunque, anche se appare evidente come le motivazioni di queste due decisioni siano molto diverse. L’olandese infatti continua ad essere in rotta coi nerazzurri per le questioni legate al contratto, ed è di fatto fuori squadra ormai da circa un mese. Di certo non sarebbe stato schierato né questa sera in Coppa Italia contro il Verona, né sabato in campionato contro il Genoa, quindi le parti si sono messe d’accordo per anticipare le vacanze di Natale. L’attesa è per quello che succederà dopo: gennaio sarà probabilmente il mese dell’addio tra i nerazzurri e il loro numero 10. Una storia gloriosa che purtroppo non finisce nel modo migliore.

Per il giovane fantasista brasiliano, invece, il discorso è molto diverso: Coutinho ha qualche problema fisico, che gli avrebbe comunque fatto saltare la convocazione per la sfida coi liguri (oltre che per quella di stasera). A questo punto, quindi, tutti si sono trovati d’accordo sul fatto che sarebbe stato meglio per Philippe rientrare subito in Brasile, dove è atteso da un impegno molto importante. Il sudamericano potrà in questo modo preparare al meglio il suo matrimonio: Coutinho infatti si sposerà giovedì 27, un momento naturalmente decisivo nella vita di una persona, soprattutto se ha soli 20 anni. Una gentile concessione da parte del presidente Massimo Moratti, che certamente il ragazzo avrà gradito molto e che vorrà ricambiare sul campo.

La partita di questa sera vedrà invece il graditissimo ritorno in campo, dopo oltre quattro mesi, di Cristian Chivu. L’allenatore Stramaccioni attende con ansia questo ritorno, e per il rumeno quello di stasera sarà un test molto importante per ritornare ai massimi livelli nel 2013, quando si rivedrà in campo anche l’altro lungodegente illustre, cioè Dejan Stankovic. In conclusione, segnaliamo una iniziativa che certamente farà contenti i tifosi nerazzurri.

Domani pomeriggio alle ore 16.30 il capitano Javier Zanetti e l’uruguaiano Alvaro Pereira saranno al negozio ufficiale ‘Solo Inter‘ di via Berchet 1 a Milano, a disposizione di tutti i tifosi per firmare autografi e posare per foto ricordo. Inoltre, a chi acquisterà una maglia da gioco ufficiale, Zanetti e Pereira regaleranno un omaggio esclusivo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori