CALCIOMERCATO/ Inter, Isla a destra, Kolarov a sinistra, i nerazzurri rifanno le fasce laterali

? La sfuriata di Massimo Moratti è stata recepita dai giocatori dell’Inter. I nerazzurri si sono allenati con molta intensità. Intanto l’Inter punta su Isla e Kolarov per rinforzare la rosa..

11.02.2012 - La Redazione
mauricio_isla_r400
Mauricio Isla (Infophoto)

La sfuriata di Massimo Moratti è stata recepita dai giocatori dell’Inter. I nerazzurri si sono allenati con molta intensità e domani pomeriggio contro il Novara cercheranno di trovare tre punti scaccia-crisi. Il tecnico Claudio Ranieri ha dichiarato di essere d’accordo con il presidente nerazzurro e domani vuole una reazione dopo il terribile k.o. contro la Roma che ha fatto irritare il numero uno dell’Inter. La società di Corso Vittorio Emanuele vuole a tutti i costi centrare la qualificazione alla prossima Champions League anche perchè il mercato sarà necessariamente influenzato dalla qualificazione alla massima competizione internazionale. Nel frattempo si fanno già alcuni nomi per la rinascita nerazzurra che dovrà passare anche da cessioni illustri. L’Inter vuole ringiovanire la rosa e per farlo potrebbe dire addio a qualche senatore. Uno di questi è Maicon, classe 81′, terzino destro brasiliano nel mirino delle ire del presidente Moratti. Maicon è stato uno dei peggiori a Roma, scarso impegno e poca volontà, il brasiliano è sembrato un altro giocatore. L’Inter in estate ha acquistato Jonathan dal Santos per preparare il dopo Maicon, ma il giovane brasiliano non si è ambientato e proverà a farlo a Parma. L’Inter pensa a Mauricio Isla, polivalente giocatore dell’Udinese, classe 88′, in grado di giocare come terzino destro, centrocampista centrale ed esterno d’attacco. Un jolly che è finito da tempo nel mirino della dirigenza dell’Inter che ha sempre guardato con attenzione alla rosa dell’Udinese. La gioielleria Pozzo, per usare un termine coniato da De Laurentiis, presidente del Napoli, è molto cara. Infatti Isla costa già 18 milioni di euro e su di lui si è scatenata un’asta importante che comprende Liverpool e Milan. Isla è stato cercato anche a gennaio ma l’Udinese ha tenuto fede alla propria promessa di non cedere gioielli a gennaio. A sinistra invece l’Inter schiera il buon Nagatomo. Il giapponese sta crescendo ma dietro di lui non c’è nessuno visto che Chivu raramente viene mandato in campo. Il romeno andrà via a parametro zero e l’Inter vuole trovare un altro specialista del ruolo. Nel mirino c’è Kolarov, terzino sinistro del Manchester City che in Premier League non si trova bene anche a causa della concorrenza di Clichy, terzino dell’Arsenal.

Kolarov può giocare anche esterno d’attacco e conosce bene il campionato italiano visto che ha giocato nella Lazio. Ad Appiano ha uno sponsor d’eccezione, ovvero Dejan Stankovic, capitano della Nazionale serba.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori