CALCIOMERCATO/ Inter, a Milano si trema, non per il freddo: l’Anzhi fa sul serio per Sneijder!

I russi dell’Anzhi sono sbarcati a Milano per tentare di chiudere la seconda operazione con l’Inter. Dopo Eto’o in Daghestan si punta al gioiello Sneijder, ma l’olandese attende Mou…

12.02.2012 - La Redazione
Sneijder
Sneijder (infophoto)

CALCIOMERCATO – L’Anzhi rompe gli indugi e fa sul serio per acquistare fin da subito il trequartista olandese dell’Inter, Wesley Sneijder. Gli emissari del club russo, uno dei più ricchi al mondo se non il più ricco, sono già atterrati a Milano per pianificare l’assalto all’ex Real Madrid. L’operazione, almeno a parole, sembra difficile, ma il precedente Samuel Eto’o fa tremare gli amici nerazzurri. La preoccupazione deriva non tanto dal fatto di perdere Sneijder, visto che il giocatore sembra comunque destinato a lasciare corso Vittorio Emanuele la prossima estate, quanto dal fatto che il trequartista orange non verrebbe sostituto visto il mercato chiuso e c’è di conseguenza il rischio di ripetere l’operazione Thiago Motta… Il diktat di Massimo Moratti, comunque, è che non esistono incedibili e l’Anzhi, come dicevamo sopra, è già riuscito ad assicurarsi a suon di milioni Samuel Eto’o, soltanto pochi mesi fa. L’ostacolo più grande sembrerebbe convincere il giocatore stesso. Si mormora infatti che Wesley Sneijder non sia così pienamente convinto di vestire la casacca dell’Anzhi e soprattutto a metà stagione, facendo un cambiamento non programmato alla luce anche del fatto che la moglie, la bella Yolanthe, sembra maggiormente propensa a rimanere in Europa vista la continua spola con Los Angeles. Sneijder, inoltre, attendere di conoscere il futuro di Josè Mourinho. Sotto la guida dello Special One il trequartista olandese ha vissuto la sua migliore stagione in assoluto, sfiorando il Pallone d’Oro, arrivando secondo nel campionato mondiale di calcio in Sudafrica, ma soprattutto, conquistando lo storico triplete, che rimarrà indelebile nella storia nerazzurra. Si mormora che lo Special One possa tornare in Inghilterra al termine della stagione in corso dopo aver ormai conquistato la Liga, visti i 10 punti di distacco potenziali dal Barcellona. Nel suo destino potrebbe esservi il Manchester City, nel caso in cui gli sceicchi decidessero di esonerare Roberto Mancini, oppure il ritorno al Chelsea. Sneijder attende quindi con pazienza ma nel contempo i russi proveranno a tentarlo ricoprendolo probabilmente di una montagna d’oro. Sembra infatti ipotizzabile che per lui sia in programma lo stesso stipendio percepito da Eto’o.

Insieme a Sneijder anche un altro nerazzurro potrebbe trasferirsi in Russia. Stiamo parlando di Zarate che continua ad essere tentato dallo Zenit nonché dallo stesso Anzhi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori