CALCIOMERCATO/ Inter, duello con l’Arsenal per Rodrigo. Coutinho conquista l’Espanyol…

Il calciomercato dell’Inter a giugno si preparerà ad ascoltare le indicazioni di un nuovo tecnico. I nerazzurri hanno messo nel mirino il giovane Rodrigo del Benfica.

14.02.2012 - La Redazione
Coutinho
Coutinho (infophoto)

Il calciomercato dell’Inter a giugno si preparerà ad ascoltare le indicazioni di un nuovo tecnico. Claudio Ranieri, a meno di clamorose sorprese, non ci sarà più sulla panchina nerazzurra. L’allenatore romano nonostante il contratto fino al 2013 difficilmente verrà confermato dal club di Corso Vittorio Emanuele. Neanche il terzo posto potrà confermare Ranieri all’Inter, il tecnico romano non vuole assolutamente mollare la presa per questo farà di tutto per riaccendere il motore all’Inter. I dirigenti nerazzurri dovranno essere bravi a rinforzare la rosa con giocatori importanti e anche giovani di talento. In questi anni l’Inter ha acquistato giovani calciatori che però stanno avendo difficoltà ad imporsi a grandi livelli. Uno di questi, Philippe Coutinho, dopo le magie in Brasile con la maglia del Vasco da Gama, non è riuscito a imporsi con la maglia nerazzurra in questi anni. Per questo ha deciso di giocare in Spagna, nell’Espanyol, per non perdere il treno delle Olimpiadi che si giocheranno in estate. Il brasiliano ha così scelto di andare in Spagna e accettare la corte del tecnico Pochettino. In queste prime giornate spagnole Coutinho ha letteralmente conquistato i nuovi tifosi e ha ricevuto i complimenti del tecnico dell’Espanyol: “Posso contare molto su Coutinho, ha qualità importanti”. Il giovane brasiliano ha un grande sogno nel cassetto, ovvero quello di tornare e diventare protagonista con la maglia dell’Inter. Per questo i nerazzurri lo hanno ceduto con la formula del prestito secco. Coutinho ha trovato spazio solo con Benitez che lo ha mandato in campo spesso e volentieri. Poche presenze con Leonardo e anche con il duo Gasperini-Ranieri. La società ha preferito far maturare il brasiliano altrove, ma qualche tifoso nerazzurro inizia ad avere qualche rimpianto visti i pessimi risultati e le prestazioni di qualche giocatore. Sul mercato l’Inter non perde di vista Rodrigo Moreno Machado, attaccante brasiliano naturalizzato spagnolo in forza al Benfica ma cresciuto nelle giovanili del Real Madrid. Rodrigo è un attaccante classe 91′ in grado di fare la differenza in Portogallo. Il Real Madrid lo ha ceduto qualche anno fa ma adesso i dirigenti madrileni sembrano aver capito il grande errore. Sul giocatore c’è l’Arsenal.

Wenger è un grande estimatore dell’attaccante iberico. Il manager francese lavora benissimo con i giovani per questo vorrebbe strappare Rodrigo alla concorrenza dei grandi club e in particolare dall’interesse dei nerazzurri.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori