CALCIOMERCATO/ Inter, Lucas in arrivo ma senza Champions sarà dura…

Il calciomercato dell’Inter a giugno sicuramente dovrà continuare l’opera di ringiovanimento della rosa. I nerazzurri vorranno a tutti i costi approdare in Champions League…

15.02.2012 - La Redazione
Moratti-1
Massimo Moratti (Infophoto)

Il calciomercato dell’Inter a giugno sicuramente dovrà continuare l’opera di ringiovanimento della rosa. Il presidente Moratti, deluso dalla sconfitta casalinga contro il Novara, ha dichiarato di voler costruire in futuro una squadra giovane e di talento associata a un mix d’esperienza derivante da qualche senatore. L’Inter però dovrà assolutamente centrale il terzo posto in campionato che permetterebbe alla squadra nerazzurra di approdare ai preliminari della Champions League. La qualificazione alla massima competizione internazionale permetterà all’Inter di incassare soldi importanti per il mercato estivo. I nerazzurri hanno ancora molti match in campionato per cercare di agguantare la Lazio che è lontana sei punti. L’Inter dovrà cercare di recuperare il gap nei confronti dei biancocelesti ma soprattutto dovrà ritrovare la voglia di ripetere l’impresa delle sette vittorie consecutive in campionato che riportarono l’Inter addirittura in zona Scudetto. Ora lottare per il campionato sarebbe utopistico, per questo la formazione di Ranieri si concentrerà sul terzo posto. Ma la rincorsa dovrà iniziare già da domenica contro il Bologna a San Siro. Un’altra sconfitta interna farebbe cadere nel dramma sportivo l’intero ambiente nerazzurro. Il mercato verrebbe giustamente influenzato dalla possibilità di ricavare introiti importanti dalla Champions League, altrimenti Moratti dovrebbe attuare un mercato senza grosse pretese. Di certo il primo acquisto è già stato confezionato, almeno secondo gli ultimi rumors di mercato. Dopo Coutinho e Alvarez i nerazzurri si sarebbero tuffati su Lucas Moura, talento brasiliano classe 92′ in forza al San Paolo. Il giocatore potrebbe essere acquistato per una somma di circa 25 milioni di euro. Lucas piace molto alla dirigenza nerazzurra tanto è vero che il d.t. Branca a gennaio è andato in Brasile per parlare direttamente con il giocatore e con la famiglia. Lucas però ha preferito rinviare il suo viaggio in Europa per prepararsi bene in vista delle Olimpiadi di quest’estate. Stesso motivo per cui Coutinho è volato in Spagna all’Espanyol per ritrovare il ritmo di gioco e non perdere l’eventuale convocazione del Brasile. L’Inter però potrebbe perdere molti giocatori importanti che senza Champions League preferirebbero andare via.

Di certo non ci sarà Sneijder che in qualsiasi modo dovrebbe lasciare l’Inter. Sarà lui a essere sacrificato per il fair play finanziario. L’olandese ha ricevuto importanti offerte dall’estero, in particolare da Inghilterra e Russia.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori