CALCIOMERCATO/ Inter, Moratti vuole una squadra giovane: ecco tutti i talenti per la difesa

Il presidente dell’Inter, Massimo Moratti, chiama i giovani talenti ad Appiano Gentile. Ecco una serie di nomi papabili in vista della prossima campagna acquisti estiva

15.02.2012 - La Redazione
Moratti-1
Massimo Moratti (Infophoto)

CALCIOMERCATO – Esce nuovamente allo scoperto dopo la bruciante e disastrosa sconfitta contro il Novara, il presidente dell’Inter, Massimo Moratti. Il numero uno di corso Vittorio Emanuele, oltre ad aver strigliato i suoi per il clamoroso flop di San Siro, ha accennato anche al mercato estivo, o meglio, alla linea che la squadra dovrà seguire nell’immediato futuro: «Il tentativo è quello di salvare l’esperienza e nello stesso tempo inserire cose nuove, non si cambia tutto d’un colpo, anche perché quelli di esperienza sanno giocare tuttora bene…». Chiaro quindi il discorso del patron nerazzurro, riferendosi in particolare alla Primavera dell’Inter impegnata nel Torneo di Viareggio (purtroppo eliminata): i giovani talenti dovranno affiancare sempre più i calciatori esperti. Un’idea più che condivisibile visto che con l’arrivo dei giovani calciatori si riescono ad abbattere in maniera importanti i costi, in particolare, gli stipendi. Un progetto che l’Inter in realtà sta già portando avanti con gli ultimi e vari sbarchi ad Appiano Gentile di Andrea Ranocchia, Ricky Alvarez, Coutinho (anche se girato all’Espanyol), Nagatomo e per finire Juan, trasferitosi pochi giorni fa a Milano dall’Internacional di Porto Alegre. Molti sono i campioncini nel mirino anche per la prossima finestra di trattative estive e fra questi ve ne sono diversi riguardanti il reparto difensivo. La linea arretrata nerazzurra potrebbe di fatto subire una mini rivoluzione visti i contratti in scadenza di Samuel e Cordoba e le molte incertezze manifestate da Lucio. Il capitano del Brasile ha da poco prolungato il proprio contratto ma non è da escludere una sua partenza a fine stagione. Sul taccuino del direttore dell’area tecnica nerazzurra, Marco Branca, i nomi di Dejan Lovren, 22enne in forza al Lione, Dedè, noto brasiliano del Vasco de Gama (23 anni), accostate anche a Juventus e Milan, il belga Jan Vertonghen, 24enne dell’Ajax, obiettivo storico degli ex campioni del mondo, e il marocchino Mehdi Benatia (24anni) dell’Udinese, anch’esso nel mirino delle principali big italiane e non. Nelle ultime ore è circolata anche la voce riguardante un possibile interesse per Bruno Uvini, difensore brasiliano della nazionale under 20 in forza al San Paolo.

Il ragazzo è stato accostato in precedenza alla Roma ma ora sarebbero i nerazzurri quelli interessati. Il giocatore sta maturando in maniera importante e pare che il PSG e il Tottenhamo siano in agguato.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori