INTER-BOLOGNA/ Probabili formazioni e ultime notizie (ventiquattresima giornata Serie A)

Claudio Ranieri recupera Julio Cesar per la sfida di questa sera contro il Bologna ma perde Milito. In attacco spazio a Forlan-Pazzini con Wesley Sneijder sulla trequarti.

17.02.2012 - La Redazione
ranieri_r400
Claudio Ranieri, allenatore Inter (Foto Infophoto)

INTER-BOLOGNA, PROBABILI FORMAZIONI – L’Inter tornerà in campo questa sera alle ore 20.45. A San Siro sbarcherà il Bologna di Marco Di Vaio, voglioso quest’ultimo di segnare la sua prima rete in carriera ai nerazzurri. La banda di Claudio Ranieri cerca la vittoria dopo un periodo davvero nero. Una nuova sconfitta, vista anche la prossima gara contro l’Olympique Marsiglia, valevole per gli ottavi di Champions League, sarebbe deleteria per il morale nonché per il proseguo della stagione. Lo stesso allenatore testaccino, inoltre, rischierebbe seriamente il posto, con le chance ormai agli sgoccioli. Ranieri comunque sorride. Julio Cesar è infatti tornato a disposizione nonostante qualche problemino al gomito e dovrebbe scendere regolarmente in campo per il match. Stessa sorte per Wesley Sneijder che avrà il compito di trascinare con le sue giocate la squadra alla vittoria. Non ci sarà invece Diego Milito. Il Principe non è stato infatti convocato per un attacco influenzale; out, infine, anche Stankovic, sempre più acciaccato. Ranieri è pronto ad un 4-3-1-2 con Julio Cesar appunto fra i pali, Maicon sulla fascia destra e Chivu sulla corsia di sinistra, confermato nonostante i disastri contro il Novara. Al centro Ranocchia affiancherà Lucio vista l’indisponibilità di Walter Samuel. Centrocampo con capitano Zanetti, Esteban Cambiasso e Poli sulla linea mediana dietro a Wesley Sneijder. Infine, attacco composto da Diego Forlan, voglioso di riscatto, e Giampaolo Pazzini. Out oltre a Milito, Stankovic e Samuel, anche il solito Fredy Guarin e Ricky Alvarez. Nessuno squalificato mentre in panchina si accomoderanno Castellazzi, Cordoba, Nagatomo, Obi, Palombo, Castaignos, Zarate. L’allenatore del Bologna, Pioli, potrà invece contare sull’organico al completo ad eccezione del solo indisponibile Loria. Spazio ad un 3-4-2-1 con Gillet fra i pali, difesa formata da Raggi, Portanova, Antonsson; centrocampo con Garics e Morleo larghi e Perez e Mudingayi a far legna in mezzo al campo. Infine in attacco probabile partenza dal primo minuto del gioiello Taider come spalla dell’altro grande talento rossoblu, Gaston Ramirez, dietro al solo Marco Di Vaio. In panchina andranno Agliardi, Crespo, Cherubin, Rubin, Diamanti, Kone, Acquafresca. I rossoblu cercheranno di contenere la rabbia nerazzurra.

Inter (4-3-1-2): Julio Cesar; Maicon, Lucio, Ranocchia, Chivu; Zanetti, Cambiasso, Poli; Sneijder; Forlan, Pazzini

 

A disp.: Castellazzi, Cordoba, Nagatomo, Obi, Palombo, Castaignos, Zarate. All.: Ranieri

 

Squalificati: nessuno

 

Indisponibili: Guarin, Samuel, Alvarez, Milito, Stankovic

 

 

Bologna (3-4-2-1): Gillet; Raggi, Portanova, Antonsson; Garics, Perez, Mudingayi, Morleo; Ramirez, Taider; Di Vaio

 

A disp.: Agliardi, Crespo, Cherubin, Rubin, Diamanti, Kone, Acquafresca. All.: Pioli

 

Squalificati: nessuno

 

Indisponibili: Loria

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori