CALCIOMERCATO/ Inter, Isla o Cuadrado, Branca ci prova con l’Udinese

- La Redazione

Rifondazione sarà. Massimo Moratti, presidente dell’Inter, ha deciso di rifondare la squadra in vista della prossima stagione. Nel mirino ci sono Isla e Cuadrado, entrambi dell’Udinese.

cuadrado_lecce_sienaR400
Juan Cuadrado, 23 anni, supera Pegolo coL tocco sotto (INFOPHOTO)

Rifondazione sarà. Massimo Moratti, presidente dell’Inter, ha deciso di rifondare la squadra in vista della prossima stagione. I dirigenti nerazzurri dovranno prima sciogliere i dubbi riguardo al tecnico che prenderà il posto di Claudio Ranieri, dopo cercheranno di acquistare giocatori che possano fare bene all’Inter. La priorità è quella di svecchiare la rosa, l’età media dei nerazzurri è davvero alta, per questo la dirigenza di Corso Vittorio Emanuele vorrà puntare su giovani calciatori in vista della prossima stagione. L’Inter guarda con interesse in casa Udinese. Piacciono molti talenti del club friulano. Nella scorsa stagione i nerazzurri trattarono Inler e Sanchez, in particolare il secondo che però in estate è passato al Barcellona per circa 40 milioni di euro. Oggi l’oggetto del desiderio è Mauricio Isla, jolly cileno classe 88′ che sembra aver terminato la stagione anzitempo per l’infortunio ai legamenti del ginocchio. Un duro colpo per la squadra di Guidolin che cercherà di svolgere al meglio il proprio lavoro anche senza l’eclettico giocatore sudamericano. Isla piace molto per la sua duttilità visto che può giocare sia da terzino destro che da esterno d’attacco ma anche come centrocampista centrale, quest’ultima ipotesi è stata studiata da Guidolin proprio in questa stagione. L’Inter non vuole perdere tempo perchè rischierebbe di perdere il giocatore come successo con Sanchez. I contatti con il club friulano sono frequenti, la famiglia Pozzo valuta il giocatore almeno 16 milioni di euro, su Isla ci sono club italiani, Roma e Napoli su tutti, ma anche club stranieri. Proprio i club non italiani preoccupano molto l’Inter visto che in Europa c’è maggiore disponibilità economica, Branca, direttore dell’area tecnica nerazzurra, vorrebbe anticipare la concorrenza. Con l’Udinese si tornerà a parlare anche di Juan Cuadrado, calciatore colombiano classe 88′ di proprietà dei friulani ma quest’anno in prestito al Lecce. Il giovane calciatore sta dimostrando tutte le qualità nella formazione salentina e potrebbe essere il colpo nerazzurro della prossima stagione. L’Inter a gennaio ha provato a prendere il giocatore ma l’Udinese ha rifiutato. I friulani sono convinti che Cuadrado possa prendere il posto di Isla nella prossima stagione, anche perchè il ruolo è simile e anche il giocatore colombiano è molto duttile.

L’Inter vorrebbe portare a casa almeno uno dei due giocatori, per farlo però i nerazzurri dovranno mettere mano al portafoglio perchè l’Udinese, si sa, è una gioielleria molto cara, per usare un termine tanto caro al presidente del Napoli De Laurentiis.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori