CALCIOMERCATO/ Inter, per “l’altro” Suarez è derby con la Juventus, occhio al talentino Visin

- La Redazione

Inter e Juventus si battagliano per Matias Suarez, giovane attaccante argentino in forza all’Anderlecht. I nerazzurri mettono nel mirino anche un talento 11enne

Moratti-1
Massimo Moratti (Infophoto)

CALCIOMERCATO – In attesa di conoscere quale sarà l’allenatore che guiderà l’Inter da lunedì prossimo fino al termine della stagione o eventualmente quello che avrà il compito di ricostruire la squadra in vista della stagione 2012-2013, in corso Vittorio Emanuele si continua a pensare timidamente al calciomercato. Nelle ultime ore sarebbe spuntato sul taccuino del direttore dell’area tecnica, Marco Branca, il nome di Matias Ezequiel Suarez. Si tratta di un attaccante argentino classe 1988 che milita fra le fila dell’Anderlecht, nota formazione del campionato belga. Un nome, quello di Suarez, che sarebbe stato associato a diverse società nelle ultime ore. Basti infatti pensare che il centravanti albiceleste con un passato fra le fila del Belgrano è stato accostato di recente anche alla Juventus così come alla Roma, tutte squadre che si starebbero mettendo in fila per assicurarsi le prestazioni del bomber sudamericano. Suarez ha attualmente un valore di mercato ancora contenuto, meno di 10 milioni di euro, ma c’è il rischio che tale ammontare possa crescere vertiginosamente nelle prossime settimane soprattutto se le big del Vecchio Continente, oltre a quelle italiane, dovessero iniziare a flirtare con il diretto interessato. In attesa di novità dai Paesi Bassi i nerazzurri starebbero individuando nuovi possibili campioni del futuro e l’ultimo nome accostato agli ex campioni del mondo è di quelli davvero giovanissimi. Le ultime indiscrezioni vogliono infatti l’Inter sulle tracce di Seid Visin, talento di soli 11 anni che milita attualmente nel ruolo di trequartista. Il giocatore pare sia stato invitato dalla stessa società nerazzurra nel centro sportivo Angelo Moratti per sostenere un provino. Un talento dal futuro più che roseo come testimonia anche il fatto che lo steso Visin gode già di un agente/assistente, Stefano Cirillo. Sul trequartista africano l’Inter non è l’unica che ha messo gli occhi. Il giocatore piace infatti moltissimo anche a Juventus, Cesena, Napoli, Pescara e Juve Stabia, per rimanere in Italia mentre, oltre i confini vi sarebbe il solito Manchester City che addirittura avrebbe bussato alle porte del ragazzo con il proprio talent scout. E’ molto particolare la storia di Visin. Scappato dal suo paese per via della guerra il ragazzo è stato adottato da Gualtiero Visin, a Nocera inferiore.

Il suo sogno, oltre a quello di giocare in una grande, è di vestire la casacca dell’Arsenal, unico club che conosceva in Etiopia.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori