CALCIOMERCATO/ Inter, Isla, duello con Napoli e Liverpool. Su Motta c’era anche il City

- La Redazione

Il calciomercato dell’Inter ha messo nel mirino Isla dell’Udinese. Il cileno piace molto soprattutto per la sua duttilità tattica. Intanto l’agente di Thiago Motta ha fatto delle rivelazioni

Thiago-Motta
Thiago Motta (Infophoto)

Il prefetto di Roma ha rinviato il match di domani pomeriggio tra Roma e Inter. Domani i nerazzurri si alleneranno normalmente alla Pinetina anche se qualcuno parla di un possibile recupero della partita già domenica pomeriggio, maltempo permettendo. L’Inter comunque potrebbe giovare da questa situazione visto che il tecnico Ranieri nel recupero del match contro i giallorossi potrebbe recuperare almeno uno tra Sneijder e Alvarez. Due giocatori importanti per l’Inter. Il tecnico nerazzurro potrà meglio integrare il nuovo arrivato Palombo nello scacchiere tattico, mentre per l’altro acquisto Guarin bisognerà aspettare ancora un po’. Rimanendo sempre in tema mercato, i nerazzurri vorranno continuare nell’opera di svecchiamento della rosa nel prossimo mercato invernale. L’Inter infatti vorrà trovare un erede di Maicon. Il brasiliano Jonathan, arrivato in estate dal Santos, non ha convinto e infatti l’Inter ha voluto prestarlo al Parma per farlo maturare meglio nel campionato italiano. Ma i nerazzurri hanno messo nel mirino anche Mauricio Isla, jolly importante dell’Udinese che può giocare in qualsiasi zona del campo, sia come difensore che come centrocampista/esterno. Isla, classe 87′, viene valutato circa 14 milioni di euro dall’Udinese. Il giocatore cileno vorrebbe fare il grande salto di qualità ma prima vuole conquistare un posto in Champions League con la squadra friulana. Isla piace a molti club proprio per la sua duttilità tattica, l’Inter dovrà stare attenta soprattutto a Napoli e Liverpool. I partenopei seguono da tempo il giocatore, i Reds, secondo la stampa inglese, vorrebbero arrivare al giocatore dell’Udinese cercando di sbaragliare la concorrenza con un’offerta importante all’Inter. I nerazzurri non vogliono perdere Isla così come fatto con Sanchez che è passato al Barcellona nella scorsa stagione dopo il corteggiamento dell’Inter a gennaio. Rimanendo in tema mercato, i nerazzurri nell’ultimo giorno della sessione invernale del calciomercato hanno ceduto Thiago Motta al Psg di Ancelotti per 10 milioni di euro. Il suo agente Alessandro Canovi, intervistato da RadioCalciomercato ha rivelato: “Su Thiago Motta c’è stato un interessamento soft del Manchester City ma non potevano fare molto a causa del fair play finanziario”.

Il giocatore è stato accolto alla grande in Francia visto che nel giorno della sua presentazione c’erano tanti giornalisti al seguito. Ancelotti, tecnico francee, conosce bene il giocatore e sa delle sue qualità tecnico-tattiche.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori