CALCIOMERCATO/ Inter, i nomi di Draxler e Marcelo tornano di moda

- La Redazione

Continuano a circolare diversi nomi in casa Inter in vista della campagna acquisti estiva del 2012. Ai dirigenti di Palazzo Saras piacciono Marcelo e Draxler, talento dello Schalke

Marcelo
Marcelo (infophoto)

CALCIOMERCATO – L’Inter continua a sondare diverse ipotesi in vista della prossima campagna acquisti estiva, quella di giugno, luglio e agosto 2012. In corso Vittorio Emanuele potrebbe verificarsi una sorta di mini rivoluzione visti i molti senatori dati in partenza. L’idea del presidente Massimo Moratti è quella di ricominciare dai giovani talenti, con la possibilità di abbattere i costi fissi, ovvero, gli stipendi. Inoltre, il patron nerazzurro, punta ad individuare giocatori motivati, che hanno voglia di vincere e di mettersi in discussione, l’opposto di quanto accaduto quindi negli ultimi tempi. Va letta in tale ottica l’indiscrezione che vuole l’Inter sulle tracce di Julian Draxler, centrocampista offensivo in forza ai tedeschi dello Schalke 04. Di soli 18 anni il ragazzo ha un contratto con i tedeschi di Gelsenkirchen fino al 30 giugno del 2016 ed è considerato uno dei migliori talenti dell’intera Bundesliga. La sua valutazione è attualmente attorno ai 10 milioni di euro ma tendenti a salire visto che, oltre all’Inter, anche Milan e Juventus avrebbero chiesto informazioni sul ragazzo. Draxler ha fino ad oggi collezionato 38 presente tra campionato e coppe con lo Schalke, numeri davvero importanti tenendo conto della giovanissima età dello stesso. Quattro invece le reti realizzate di cui due in Europa League. Intanto starebbe tornando di moda il nome di Marcelo, terzino/esterno brasiliano in forza al Real Madrid. Un nome che spesso e volentieri viene accostato alla società di corso Vittorio Emanuele. In casa Inter si punta ad individuare un erede di Christian Chivu. Il nazionale rumeno ha il contratto in scadenza al prossimo 30 giugno del 2012 e al 90% lascerà Appiano Gentile a fine stagione. Chivu potrebbe rimanere in Italia, visto che piace al Napoli, ma non è da escludere un suo trasferimento all’estero. Per il 24enne di Madrid, invece, Josè Mourinho avrebbe chiesto circa 15/20 milioni di euro, una cifra importante che potrebbe spaventare le varie concorrenti. Marcelo potrebbe di fatto lasciare il Santiago Bernabeu, sostituito da Coentrao, arrivato la scorsa estate in Castiglia, ma chi lo vuole dovrà preparare un assegno da capogiro.

 

Difficile che l’Inter decida di impegnarsi in maniera così importante su un giocatore non di primissima fascia, ma nulla è da escludere…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori