CALCIOMERCATO/ Inter, Forlan piace al Malaga. Rilancio Castaignos…

- La Redazione

La nuova Inter di Andrea Stramaccioni sarà di scena domenica contro il Genoa in campionato. Il giovane tecnico dell’Inter punterà sui giovani, rilancio per Castaignos…

Forlan
Diego Forlan, attaccante Inter - Infophoto

La nuova Inter di Andrea Stramaccioni sarà di scena domenica contro il Genoa in campionato. I nerazzurri cercheranno di vincere per i tifosi e soprattutto per partire con il piede giusto con il nuovo tecnico che è subentrato a Ranieri esonerato dopo il due a zero subito contro la Juventus. Non si parla di terzo posto, ma Moratti, presidente nerazzurro, vuole vedere una squadra capace di divertire e soprattutto in ripresa da tutti i punti di vista. Per coloro che si aspettano un’invasione di giovani della Primavera ci sarà sicuramente una grande delusione perchè Stramaccioni cercherà di sfruttare l’intera rosa a disposizione, puntando molto sui giocatori che sono stati lasciati fuori da Ranieri. Sarà l’occasione di rivedere in campo Andrea Ranocchia, difensore dell’Inter e della Nazionale italiana, che con Ranieri ha giocato poco in questa stagione. Sarà lui a guidare la difesa assieme a Samuel. Chi beneficerà del cambio Ranieri-Stramaccioni sarà sicuramente Luc Castaignos, attaccante olandese classe 92′ che con Ranieri ha raccolto solo briciole segnando tra l’altro il gol decisivo contro il Siena. Da allora però l’attaccante olandese non ha più giocato. Castaignos piace molto a Stramaccioni che lo ha elogiato ultimamente. Il futuro di Castaignos dipenderà molto dalle ultime nove giornate di campionato, il giocatore vorrebbe andare via in prestito per giocare maggiormente, ma se dovesse rimanere Stramaccioni le cose potrebbero cambiare per Castaignos. La società nerazzurra crede molto nel progetto giovani non a caso ha chiamato dall’Udinese il nuovo capo degli osservatori, Angeloni. I nerazzurri sperano di ricercare nuovi talenti del calcio mondiale esattamente come fa l’Udinese da tanto tempo. La nuova Inter si baserà molto sui giovani e qualche senatore o giocatore esperto potrebbe rimanere in panchina. Altri invece potrebbero andare via. Come Diego Forlan che non ha soddisfatto il presidente Moratti e neanche l’intero ambiente Inter. L’uruguagio, classe 79′, era arrivato a Milano per sostituire Eto’o ma ha segnato solo due gol giocando spesso in malomodo. Forlan piace molto al Malaga, la squadra spagnola dovrà sostituire Van Nistelrooy che lascerà il calcio a fine stagione. Per questo ha messo nel mirino il bomber uruguagio.

Forlan potrebbe tornare in Spagna soprattutto se l’Inter non dovesse centrare la qualificazione alla prossima Champions League. Forlan andrebbe via senza lasciare nessun rimpianto, la sua avventura a Milano è stata fin qui deludente.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori