CALCIOMERCATO/ Inter, quante idee in Francia: oltre ad M’Vila ecco Bastos

- La Redazione

In corso Vittorio Emanuele si continua a guardare con estrema attenzione nel campionato transalpino, la Ligue 1. Oltre ad M’Vila e Hazard, piace Michel Bastos

michel_bastos_r400
Michel Bastos, esterno Lione (Foto Infophoto)

CALCIOMERCATO – L’Inter potrebbe pescare in Francia durante la prossima campagna acquisti estiva. Sono infatti diversi i calciatori che giocano nella Ligue 1, campionato transalpino, accostati spesso e volentieri alla compagine di corso Vittorio Emanuele. L’ultimo in ordine di tempo è Michel Bastos, terzino/esterno ambidestro del Lione nel giro della nazionale brasiliana. Il nome di questo giocatore è una sorta di tormentone per il mercato italiano visto che non passa sessione in cui il verdeoro non venga accostato a qualche big del nostro paese. In passato la Juventus fu vicinissima al suo acquisto poi fu la volta della Roma e quindi dell’Inter. La cosa certa è che fra qualche mese Bastos potrebbe seriamente trasferirsi nel Bel Paese voglioso appunto di dilettarsi in un campionato di primissima fascia come la Serie A. Un trasferimento che potrebbe essere sponsorizzato anche da Laurent Blanc, attuale commissario tecnico della Francia e probabile allenatore nerazzurro, naturalmente esperto dei vari gioielli che militano nella Ligue 1. Altro nome caldo qualora l’ex difensore nerazzurro dovesse tornare alla Pinetina per prendere il posto di Andrea Stramaccioni, è Yann M’Vila, gioiello di centrocampo del Rennes e della nazionale francese. Inserito nella lista dei top30 talenti al mondo M’Vila, a soli 21 anni, è considerato uno dei centrocampisti più forti in assoluto. Costa però parecchio e soprattutto piace a moltissime società. Se gli ex campioni del mondo vorranno assicurarselo dovranno di conseguenza muoversi con largo anticipo rispetto alla concorrenza. Nel campionato di calcio d’oltralpe milita anche Eden Hazard, gioiello del Lille che l’Inter ha potuto visionare da vicino in occasione della doppia sfida valevole per i girone di Champions League. Considerato uno dei top player della prossima campagna acquisti estiva il ragazzo è nel mirino delle big inglesi con il Manchester City in cima alla lista. Moratti lo corteggia da prima di tutti ma è spaventato dai 35 milioni di euro richiesti dai campioni di Francia in carica. Spostandoci dalla Francia e trasferendoci in Brasile, ecco spuntare il nome di Douglas Baggio, 17enne talentino del Flamengo, squadra di Rio De Janeiro. Nel giro Inter da qualche giorno a questa parte il diretto interessato è uscito allo scoperto per parlare del proprio futuro.

Intervistato da O Globo ha detto: «Devo ancora imparare tanto, anche se mi sento pronto per poter iniziare a giocare nella prima squadra del Flamengo».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori