CALCIOMERCATO/ Inter, Ramirez a Napoli avvicina Lavezzi in nerazzurro?

- La Redazione

C’è curiosità tra i tifosi dell’Inter nel vedere all’opera il nuovo tecnico Andrea Stramaccioni, 36enne ex allenatore della Primavera nerazzurra. L’Inter pensa a Lavezzi…

pocho_lavezzi_r400
Ezequiel Lavezzi, al passo d'addio? (Infophoto)

C’è curiosità tra i tifosi dell’Inter nel vedere all’opera il nuovo tecnico Andrea Stramaccioni, 36enne ex allenatore della Primavera arrivato a guidare la prima squadra dopo l’esonero di Claudio Ranieri. Stramaccioni è il tecnico più giovane della Serie A, dovrà restare sulla panchina dell’Inter per le prossime nove partite, Moratti conta molto sul giovane tecnico che ha vinto la NGS con la Primavera, ovvero la Champions League dei giovani. Stramaccioni dovrà conquistarsi la conferma a suon di risultati e buone prestazioni. L’Inter è pronta a voltare pagina e dare il via libera al progetto giovani in vista della prossima stagione. Il club nerazzurro vuole improntare il progetto della prossima stagione sui giovani, cercando di ringiovanire la rosa in tutti i reparti del campo, in particolare a centrocampo. Stramaccioni potrebbe restare ma avrà bisogno della società che dovrà mettere mano al portafoglio in estate. Oggi sono arrivate conferme dell’accordo imminente tra Bologna e Napoli per Gaston Ramirez, trequartista uruguagio classe 90′ che piace tantissimo all’Inter. Il giocatore è un passo dal Napoli, il presidente De Laurentiis vuole aumentare la qualità dell’attacco azzurro. Ma attenzione, perchè il Napoli potrebbe anche cedere qualche pezzo pregiato, soprattutto qualora il club non riuscisse ad arrivare in Champions League. Ramirez potrebbe giocare dietro al connazionale Cavani assieme ad Hamsik, per questo Lavezzi potrebbe essere il candidato a lasciare il Napoli. Il Pocho è più attaccante rispetto a Ramirez, i due ruoli sono un po’ differenti, ma l’attuale fantasista del Bologna potrebbe prendere il posto di Lavezzi. Quest’ultimo è un pupillo del presidente Moratti, piace molto al club di Corso Vittorio Emanuele e qualche giorno fa è stato visto assieme alla fidanzata Yanina a Milano. Lavezzi ha sempre dichiarato di essere contento per il grande affetto dei tifosi ma di soffrire per la troppa pressione dei supporters azzurri che spesso non fanno circolare in pace la coppia di fidanzati. L’arrivo di Ramirez potrebbe essere il preludio all’addio di Lavezzi. L’Inter potrebbe giocare la carta Pandev, giocatore macedone che di proprietà dell’Inter che gioca in prestito a Napoli e che sta facendo molto bene. De Laurentiis potrebbe accettare un conguaglio più il cartellino di Pandev per Lavezzi.

L’Inter rinforzerebbe così l’attacco con il Pocho, un giocatore molto forte tecnicamente e rapido nei movimenti. Esattamente quello che servirebbe all’Inter. Nella rosa degli attaccanti nerazzurri nessuno ha le qualità di Lavezzi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori