CALCIOMERCATO/ Inter, De Jong, Rodriguez e Maxi Pereira: tre nomi per la nuova Inter

- La Redazione

Tre interessanti nomi sul taccuino di mercato dell’Inter probabile di Andres Villas Boas. Due vengono dal Portogallo, Rodriguez e Maxi Pereira, uno dall’Inghilterra…

Villas-Boas
Villas Boas (infophoto)

CALCIOMERCATO – Si avvicina sempre più l’allenatore portoghese ex Chelsea, Villas Boas, alla panchina dell’Inter. Sono in molti infatti quelli convinti che alla fine sarà proprio lo Special Two il prossimo tecnico degli ex campioni del mondo, a partire però, solo dal prossimo luglio 2012. Lo sbarco dell’ex tattico di Josè Mourinho alla Pinetina prima della fine dell’attuale campionato sarebbe solamente deleterio e il diretto interessato non ha assolutamente intenzione di “bruciarsi”. In attesa di vedere l’arrivo dell’ex Blues a Milano si inizia anche a parlare dei primi giocatori che il tecnico lusitano potrebbe richiedere alla dirigenza di corso Vittorio Emanuele. In cima alla lista vi sarebbe il giocatore olandese in forza al Manchester City, Nigel De Jong. Come riportato dal noto esperto di calciomercato di Sky Sport, Gianluca Di Marzio, durante la recente amichevole fra l’Inghilterra e l’Olanda, il direttore sportivo Piero Ausilio ha visionato da vicino proprio il giocatore orange il cui contratto con i Citizens scadrà il prossimo 30 giugno del 2013. Si tratterebbe della classica occasione di mercato qualora appunto il diretto interessato non dovesse prolungare la propria esperienza all’Etihad Stadium. Sempre rimanendo in Olanda, occhi puntati anche sui soliti di Strootman e Wynaldum, giovani promettenti del PSV Eindhoven che l’Inter segue ormai da diverso tempo. Altro nome caldo è quello di Cristian Rodriguez, esterno del Porto che secondo la stampa lusitana potrebbe interessare moltissimo ai nerazzurri durante la prossima estate. Villas Boas lo conosce molto bene e si tratterebbe del classico colpo low cost. Sulle sue tracce vi sono anche lo Zenit di San Pietroburgo di Luciano Spalletti, nonché il Lione e l’Olympique Marsiglia. Infine, l’ultima idea, porta il nome di Maximiliano Pereira, anch’esso giocatore che milita nel campionato portoghese e precisamente nel Benfica. Messosi in mostra di recente durante la sfida fra le “aquile” e lo Zenit di Champions, il giocatore può svolgere il ruolo di terzino destro quanto di centrocampista avanzato. Ha 28 anni, di origini uruguagie, e pare che anche per esso Villas Boas starebbe già facendoci un pensierino. Diversi quindi i papabili per l’Inter 2012-2013.

Una squadra che avrà il compito di far dimenticare le ultime funeste prestazioni e che dovrà essere profondamente rinnovata e soprattutto ringiovanita.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori