CALCIOMERCATO/ Inter, Juventus, Milan: è assalto al supermercato Chelsea!

- La Redazione

Didier Drogba, Frank Lampard, Ashley Cole, Florent Malouda e Kalou sono alcuni dei probabili partenti da Londra, sponda Chelsea, durante il mercato estivo del 2012

Marotta-1
Beppe Marotta, ad Juventus (Foto Infophoto)

CALCIOMERCATO JUVENTUS – Potrebbe verificarsi una vera e propria rivoluzione a Londra, sponda Chelsea, nei prossimi mesi. La sensazione circolante è che la compagine londinese sia ormai giunta alla fine di un ciclo e che l’esonero di Villas Boas di pochi giorni fa sia soltanto l’inizio di un vero e proprio stravolgimento. Il Chelsea è di fatto la classica formazione che ha vinto molto gli scorsi anni (anche se soltanto a livello nazionale) ma che necessita di essere svecchiata e rinnovata, tagliando di conseguenza i diversi senatori che per molte stagioni hanno fatto la fortuna degli stessi Blues. Alcune bandiere potrebbero così svestire la casacca londinese per trasferirsi molto probabilmente lontano dall’Inghilterra ed iniziare una nuova avventura. Stiamo parlando di giocatori qualitativamente eccelsi, come ad esempio i vari Didier Drogba, Frank Lampard, Ashley Cole, Florent Malouda e Kalou, ma anche John Terry ed altri ancora. Tutti gioielli su cui le big italiane, ed in particolar modo, Juventus, Inter e Milan, avrebbero già messo gli occhi proprio per la prossima campagna acquisti estiva. Si è spesso parlato dell’interesse dei nerazzurri nei confronti del centrocampista goleador Lampard. Il nazionale inglese piace moltissimo al numero uno di corso Vittorio Emanuele, Massimo Moratti, che lo sfiorò solamente qualche estate fa dopo precisa indicazione di Josè Mourinho. Lampard potrebbe però fare comodo anche alla Juventus, in cerca di nuovi interni, così come al Milan, alle prese con una lunga serie di contratti in scadenza. Altro nome caldo è quello di Didier Drogba, attaccante del Chelsea già sondato dalle due milanesi fino a pochi mesi. Anche la Juventus potrebbe tornare in corsa approfittando della possibilità di assicurarsi il nazionale ivoriano a prezzo di saldo. Ashley Cole e Kalou rappresentano sicuramente i due pezzi pregiati del “lotto”. Entrambi sono infatti meno “anziani” rispetto al gruppo di cui sopra ed in particolare l’ivoriano che è un classe 1985. Un vero affare potrebbe quindi risultare il loro acquisto e in Italia sono tutte alla finestra pronte ad approfittare della svendita londinese. Infine c’è Malouda anch’esso spesso e volentieri accostato alle big d’Italia negli scorsi mesi.

Il transalpino potrebbe risultare decisivo per il gioco di Antonio Conte ancora in cerca di un esterno sinistro di qualità per il proprio 11 iniziale.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori