CALCIOMERCATO/ Inter, per Sneijder nuovo assalto del Manchester United. La moglie Yolanthe…

- La Redazione

Non è scemato l’interesse del Manchester United per Wesley Sneijder. L’olandese piace molto a Ferguson, e la carriera della moglie Yolanthe potrebbe spingerlo verso l’Inghilterra. 

Sneijder
Sneijder (infophoto)

Il Manchester United insiste per Wesley Sneijder. Il portale inglese SoccerTransfer riporta quella che non può essere una semplice indiscrezione di mercato, considerato che il trequartista olandese è nelle mire del club di Old Trafford dalla scorsa estate. Allora l’Inter aveva il grande dubbio: vendere lui o Samuel Eto’o? Alla fine, la scelta è caduta sul camerunense, che ha accettato la maxi offerta dell’Anzhi di Makachkala. La cessione di Eto’o ha di fatto consentito a Moratti di trattenere Sneijder ma, col senno di poi, è stato un errore: in questa stagione il vero Wesley non si è mai visto: costantemente fermato da infortuni, quando è riuscito a scendere in campo non è mai riuscito a fare la differenza, risultando l’ombra del giocatore che nel 2010 era stato decisivo almeno quanto Milito nel vincere tutto. Sono in molti, tra tifosi dell’Inter e addetti ai lavori, ad aver puntato il dito contro le operazioni estive di Branca e Moratti: facile dire adesso che Eto’o sarebbe servito come il pane e che quello da vendere sarebbe dovuto essere Sneijder. La realtà dei fatti è che lo scorso agosto, quando il presidente nerazzurro resistette agli assalti di Ferguson, erano tutti contenti: uno come Sneijder non si vende, dicevano. Già: eppure, adesso sembra arrivato il momento. Il cartellino dell’olandese si è naturalmente svalutato rispetto alla scorsa stagione, perciò l’operazione diventa ancora più facile per lo United, che stando alle ultime di mercato avrebbe già messo le mani sull’argentino Nicolas Gaitan del Benfica. Sneijder nello scacchiere tattico dei Red Devils potrebbe agire da seconda punta, lasciando a Rooney compiti prettamente offensivi; più difficile l’utilizzo come trequartista classico, visto che Sir Alex raramente – per non dire mai – si è servito del fantastista dietro le punte. Ma il giocatore è di assoluto valore, è ancora giovane e sicuramente fa gola allo United. La possibilità che Sneijder si trasferisca a Manchester nel pomeriggio è avallata anche dagli impegni della moglie: come noto, Yolanthe è un’atttrice e presentatrice, e in Inghilterra ci sarebbero molte possibilità di carriera. Non sarebbe nemmeno la prima volta che il destino di un calciatore viene deciso direttamente o meno dalla dolce metà: ricorderete Zidane, spinto in Spagna dalla moglie; e Shevchenko, la cui moglie voleva trasferirsi a Londra, e così accadde.

 Vero o no che sia, il destino di Sniejder sembra comunque essere lontano dall’Italia: con Ranieri l’olandese è finito ai margini della formazione titolare in nome del tatticismo, Stramaccioni non l’ha ancora utilizzato perchè il giocatore è fermo ai box, con la possibilità concreta che non rientri prima degli Europei in Polonia e Ucraina. In questo caso, è molto probabile che l’ultima di Sneijder con la maglia dell’Inter ci sia già stata.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori