CALCIOMERCATO/ Inter, il Real accelera per Lucas e invita il padre al Bernabeu!

Lucas Moura è sempre un obiettivo di calciomercato dell’Inter, che in estate si muoverà ancora per acquistarlo. Ma i nerazzurri devono guardarsi dal Real, che è andato dal padre del ragazzo

18.04.2012 - La Redazione
lucas_rodrigues_mouraR400
Lucas, talento del San Paolo che piace all'Inter (Infophoto)

Il tormentone di calciomercato legato al brasiliano Lucas Rodrigues Moura da Silva si arricchisce di nuove indiscrezioni. Secondo quanto rivelato dal portale spagnolo elconfidencial.com, il Real Madrid avrebbe infatti ricevuto la visita del padre di Lucas, organizzata la scorsa settimana al Santiago Bernabeu da Josè Angel Sanchez, direttore generale delle merengues, e Wagner RIbeiro, agente del giocatore. Sappiamo che il Real Madrid ha individuato in Lucas uno degli obiettivi di calciomercato per rinforzare la squadra in vista della prossima stagione. Altrettanto noto è l’interesse dell’Inter per il giovane brasiliano del San Paolo: Branca si è già mosso in tempi non sospetti per provare ad acquistarlo. Ora il Real Madrid sembra deciso ad accelerare il discorso: a quanto pare, il padre di Lucas è rimasto molto soddisfatto del viaggio in Spagna, nel quale ha avuto modo di visitare le strutture del club e respirarne l’atmosfera; inoltre, il signor Moura ha assistito all’allenamento della prima squadra diretto da Josè Mourinho. Insomma, una vera e propria manovra da parte del Real Madrid; del resto, non è nemmeno la prima volta che i Galacticos provano ad acquistare un giocatore passando per vie traverse. Il precedente ci riporta proprio in Brasile, sulle orme di quel Neymar che oggi si è promesso agli eterni rivali del Barcellona. A suo tempo, quando Neymar era poco più che un bambino, il Real Madrid invitò il ragazzo a svolgere una settimana d’allenamento nel proprio centro sportivo, gettando le basi per l’acquisizione del baby prodigio in un’operazione simile a quella che ha portato Messi in Catalogna. Ma le problematiche dirigenziali legate all’elezione del nuovo presidente, con Florentino Perez nei panni di candidato uscente, fecero saltare il trasferimento di Neymar. Oggi, il presidente del Madrid non vuol farsi scappare l’occasione: la trattativa di calciomercato per vestire di merengue Lucas Moura sembra ben impostata. Addirittura, per mettere bene in chiaro le cose, il presidente avrebbe persino donato una camiseta blanca personalizzata   al papà di Lucas. L’Inter, dal canto suo, può avvalersi di un discorso già avviato con il San Paolo, che proprio nell’ultima sessione di calciomercato respinse le avances nerazzurre. Non dimentichiamo inoltre l’ipotesi…

Chelsea, che Abramovich vorrà ristrutturare in maniera importante: gli eredi dei vari Lampard, Drogba e Malouda vanno scelti al più presto. In ogni caso, il San Paolo non sembra intenzionato a facilitare la trattativa: la richiesta non scenderà sotto i 30 milioni di euro, e potrebbe anche toccare i 40 se la concorrenza dovesse infittirsi come sembra. Intanto, Florentino Perez comincia a lavorare “ai fianchi”: l’Inter è avvertita, il Real Madrid fa sul serio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori