CALCIOMERCATO/ Inter, Capozucca a Catania apre le porte a Lo Monaco?

- La Redazione

Dalle parole di Capozucca, attuale direttore generale del Genoa, filtrano indiscrezioni di calciomercato interessanti in direzione Inter. Con Capozucca a Catania Lo Monaco finirà all’Inter?

pietro_lo_monaco_r400
Pietro Lo Monaco (Infophoto)

Stefano Capozucca, attuale direttore sportivo del Genoa, potrebbe passare al Catania dalla prossima stagione, aprendo un bel giro di calciomercato. L’indiscrezione parte dalle dichiarazioni rilasciate da Capozucca ad itasportpress.com, che ha stuzzicato il ds sull’ipotesi catanese per il futuro. Ecco quanto ha risposto il dirigente genoano: “Preferirei non rispondere al momento, devo ammettere che questa domanda mi mette in difficoltà. Magari ne riparliamo più avanti…”. Parole che lasciano poco campo alle interpretazioni, rafforzando in modo significativo la candidatura di Capozucca per la dirigenza del Catania. E soprattutto, liberando definitivamente l’attuale direttore generale degli etnei, Pietro Lo Monaco, già al centro di numerosi rumors di calciomercato. In particolare in chiave Inter, dove la posizione di Branca continua ad essere traballante. Giusto settimana scorsa, Moratti sembrava aver confermato la fiducia all’attuale direttore dell’area tecnica, dichiarando: “Se tutti lavoreranno con il senso di responsabilità che riconosco in loro, penso che possano fare ancora bene”. Tuttavia, negli ultimi tempi, numerose fonti accreditate hanno insistito sui presunti contatti già avviati tra il presidente nerazzurro e Lo Monaco. Che del resto sta acquistando un appeal sempre maggiore, nel panorama dei direttori sportivi nostrani, per l’abilità e l’intelligenza con cui ha contribuito a fare del Catania la brillante realtà che oggi splende in zona Europa. Effettivamente, se il club siciliano può considerarsi un modello nella gestione del bilancio e nella valorizzazione dei talenti, molto si deve al buon lavoro di quel dirigente che proprio Mourinho prese in giro non più tardi di quattro anni fa (come dimenticare la polemica a distanza?). Un pugno di stagioni dopo, Lo Monaco potrebbe tornare sul luogo del delitto, per ricostruire sulle ceneri dei fasti mourinhani, nell’ennesimo folle volo del calciomercato. Che consegnerebbe invece a Capozucca una piazza entusiasta e “di moda” come il Catania dei giorni nostri. Ma non finisce qui: con Capozucca in Sicilia resterebbe vacante la carica di ds al Genoa. Che potrebbe così ripartire da Sean Sogliano, attualmente disoccupato e già recentemente accostato al club ligure. Dove potrebbe portare…

Devis Mangia, allenatore emergente e da sempre legato a Sogliano (per i proficui trascorsi al Varese e alla Tritium). Altrimenti, le alternative genoane potrebbero essere Perinetti e Sannino, nel gran gioco di coppie direttore sportivo-allenatore. Insomma, il trasloco di Capozucca a Catania potrebbe davvero innescare un domino sismico di calciomercato, a tutti i livelli della scala di forza.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori