CALCIOMERCATO/ Inter, Lucas-Destro-Isla, ecco i tre obiettivi principali di Branca

- La Redazione

In precedenza abbiamo parlato delle possibili cessioni da parte del calciomercato dell’Inter. I nerazzurri hanno messo nel mirino tre giocatori: Isla, Destro e Lucas.

mauricio_isla_isla_r400
Isla (infophoto)

In precedenza abbiamo parlato delle possibili cessioni da parte del calciomercato dell’Inter. La società nerazzurra infatti per far fronte al fair play finanziario dovrà autofinanziarsi con la cessione di qualche grande giocatore. L’Inter potrebbe non ottenere il pass per la qualificazione alla prossima Champions League, il terzo posto infatti è distante sette punti e nonostante la crisi della Lazio a otto giornate dal termine appare una missione difficile visto che avanti ai nerazzurri ci sono altre tre squadre. Il tecnico Andrea Stramaccioni cercherà di vincerle tutte o almeno di non perderne nessuna, Moratti potrebbe anche confermare il giovane tecnico romano sulla panchina nerazzurra. Il direttore dell’area tecnica Marco Branca ha già messo nel mirino tre obiettivi importanti di mercato, il primo è senza dubbio Lucas Moura del San Paolo, attaccante brasiliano classe 92′ che piace da tempo ai nerazzurri. Lucas ha una valutazione di mercato di circa 30 milioni di euro, una cifra importante che l’Inter spera possa abbassarsi almeno a 25 milioni di euro. Non sarà affatto facile convincere però il club paulista a far scendere il prezzo del cartellino del giocatore. Lucas piace moltissimo ai nerazzurri, potrebbe essere il giocatore giusto per vivacizzare l’attacco dell’Inter che spesso in questa stagione è mancato proprio dal punto di vista qualitativo. Lucas è un giocatore fantasioso dotato di una grande tecnica individuale ed è molto rapido in area di rigore. Su di lui ci sono tanti club importanti come rivelato ieri dal suo agente che ha parlato di Manchester United e Chelsea. Il secondo acquisto che l’Inter vuole effettuare riguarda Mauricio Isla, jolly prezioso dell’Udinese, classe 88′, contattato già diverse volte dal club nerazzurro in questi ultimi anni. Isla è al momento fuori per infortunio, per lui potrebbe essere l’ultima stagione a Udine agli ordini di Guidolin. Isla prenderebbe il posto di Maicon sulla fascia destra, il cileno è un giocatore in grado di giocare come terzino, esterno e anche centrocampista interno. La valutazione di Isla è di circa 15 milioni di euro, un prezzo sicuramente accessibile per i nerazzurri anche se sul cileno la concorrenza è spietata. Infine c’è Mattia Destro, attaccante italiano classe 91′ del Siena ma di proprietà del Genoa.

In casa Inter ancora si mangiano le mani perchè Destro è cresciuto nella Primavera dell’Inter ma poi è stato ceduto al Genoa nell’ambito dell’affare Ranocchia. Oggi Destro è un talento importante che ha già segnato 7 gol in Serie A in questa stagione. L’Inter per riprenderlo dovrà battere la concorrenza di molti club.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori