CALCIOMERCATO/ Inter Milan, futuro di Balotelli: anche la Juventus alla finestra

- La Redazione

Tutte pazze di Mario Balotelli. Non soltanto le due milanesi, Inter e Milan ,sulle tracce del bad boy italiano. Anche la Juventus sarebbe alla finestra per l’attaccante della nazionale

balotelli_r400
Foto: InfoPhoto

CALCIOMERCATO MILAN – Continua a far parlare di se, purtroppo in negativo, il bomber del Manchester City e della nazionale azzurra, Mario Balotelli. Il centravanti italiano ex Inter ha recentemente ammesso di aver passato alcune serate con la signorina Jennifer Thompson, in passato fiamma anche di Wayne Rooney. Nulla di così particolarmente scioccante fatto sta che i rumors e i gossip sulla vita dell’ex nerazzurro continuano ad occupare pagine e pagine dei vari tabloid d’oltre Manica sempre pronti a cercare lo scoop, la bomba da prima pagina, la notizia shock. E a Manchester dicono di essersi alquanto stancati dei continui colpi di testa di Supermario che si ritorcono naturalmente anche sul rendimento in campo. Sono in molti quindi quelli convinti che al termine della stagione in corso l’ex Inter farà le valigie per tornare definitivamente in Italia ed abbandonare la Premier League inglese. L’Inter accarezza da tempo l’idea di ri-abbracciarlo. Recentemente Massimo Moratti ha ammesso di aver fatto un tentativo la scorsa estate, poco caldeggiato però dagli uomini di fiducia dello stesso numero uno di corso Vittorio Emanuele. L’amministratore delegato rossonero, Adriano Galliani, non perde occasione invece per mandare messaggi di ammirazione a Balotelli e ogni qual volta si nomina il suo nome il viso del plenipotenziario di via Turati si illumina. E attenzione anche alla Juventus. Si mormora infatti che anche i bianconeri sarebbero pronti al colpaccio qualora si presentasse l’occasione. La Vecchia Signora è infatti notoriamente alla ricerca di un top player per l’attacco e Balotelli racchiude le caratteristiche ricercate. Le pretendenti non mancano quindi ma bisognerà capire quale sarà la richiesta dello sceicco Mansour, il ricchissimo patron del Manchester City che durante gli scorsi mesi invernali si oppose alla partenza in saldo di Carlitos Tevez verso Milano, contro ogni pronostico. Due estati fa il City versò nelle casse dell’Inter circa 28 milioni di euro per il talento bresciano. Il valore di Balotelli, nonostante scorribande varie, è cresciuto negli ultimi anni ed oggi dovrebbe assestarsi attorno ai 30/35 milioni. Bisognerà quindi capire se ci sarà una società disposta ad investire co-tanta moneta in un solo giocatore.

L’Inter probabilmente non otterrà gli introiti derivante dalla conquista della Champions, il Milan dovrà fronteggiare il caso Pato, e se alla fine la spuntasse la Juventus?



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori