CALCIOMERCATO/ Inter, Isla, la chiave per il cileno è Coutinho!

- La Redazione

Siamo ancora ad aprile ma sembra di essere a luglio nel bel mezzo del calciomercato. L’Inter vuole puntare su Isla, giocatore cileno dell’Udinese. I friulani chiedono Coutinho.

mauricio_isla_isla_r400
Isla (infophoto)

Siamo ancora ad aprile ma sembra di essere a luglio nel bel mezzo del calciomercato. L’Inter non ha ancora deciso a quale allenatore affidarsi nella prossima stagione, Moratti pensa sempre a Bielsa, condottiero argentino dell’Atletico Bilbao che ha portato la squadra basca alle semifinali di Europa League e in finale di Coppa del Re, ma il numero uno dell’Inter è stuzzicato dall’idea di puntare su Andrea Stramaccioni, giovane tecnico nerazzurro di 36 anni che ha preso da più di 10 giorni il posto di Claudio Ranieri sulla panchina dell’Inter. Stramaccioni vuole assolutamente puntare sui giovani in vista della prossima stagione, un’idea che si sposa pienamente con quella del presidente Moratti. Qualche big andrà via per fare posto proprio ai giovani, in difesa ci sarà una bella “rinfrescata”. La priorità in difesa è sicuramente trovare il sostituto di Maicon che in estate potrebbe davvero andare via. Il brasiliano ha il contratto in scadenza nel 2013 e l’Inter non ha nessuna intenzione di puntare su di lui. Il giocatore sudamericano ha diversi estimatori, l’Inter dovrà essere brava a trovare il sostituto ideale visto che la prima opzione, Jonathan, ha fallito. Nel mirino dell’Inter c’è Mauricio Isla, un giocatore universale che gioca nell’Udinese. Isla può giocare in vari ruoli, da terzino o da esterno destro, ma anche da centrocampista centrale. Isla conosce molto bene Marcelo Bielsa, il tecnico argentino ha guidato il Cile ai Mondiali sudafricani con risultati davvero importanti. L’arrivo del Loco sulla panchina nerazzurra favorirebbe sicuramente l’approdo di Isla anche se questo non significa che l’eventuale conferma di Stramaccioni non possa portare all’acquisto del cileno. Il problema è trovare l’accordo con l’Udinese che chiede 15 milioni di euro per lasciare andare il giocatore. Ieri si è parlato dell’inserimento nella trattativa di due giovani della Primavera, Duncan e Crisetig che verrebbero ceduti in comproprietà all’Udinese. Ma l’Udinese vorrebbe un altro giocatore, ovvero Philippe Coutinho, che piace tantissimo a Guidolin, tecnico dei friulani. Coutinho sta incantando tutti nell’Espanyol, il brasiliano a fine stagione tornerà all’Inter ma il tecnico Guidolin vorrebbe allenarlo a Udine. Difficile che l’Inter cedi completamente il giocatore, probabile che le due società trovino un accordo.

L’Inter vuole vincere il duello per Isla, la concorrenza per il cileno è importante ma il giocatore ha dichiarato che l’Inter è la prima scelta per il futuro. Con l’Udinese i rapporti sono ottimi, i nerazzurri però hanno il timore di rivedere la storia di Sanchez…



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori