CALCIOMERCATO/ Inter, Kolarov si avvicina, il Manchester City ha ancora un debito con i nerazzurri

- La Redazione

Nel Manchester City c’è un giocatore che piace moltissimo all’Inter, si tratta di Aleksandar Kolarov, terzino sinistro arrivato due estati fa dalla Lazio. Ai nerazzurri piace molto…

Kolarov
Kolarov, esterno sinistro City (Foto Infophoto)

Pagare moneta, vedere cammello. Senza andare troppo a fondo all’origine di questa frase, solitamente gli uomini d’affari amano ripetere questo antico proverbi. Come dire, se non paghi non avrai nulla. Nel calciomercato è sempre così, i club che vogliono un giocatore devono pagare al club proprietario del cartellino la cifra pattuita. Negli ultimi anni nel calcio mondiale ci sono alcune forme di pagamento che agevolano chi compra e chi vende. Ad esempio, pagamento triennale del valore del giocatore. Il calciomercato dell’Inter due estati fa ha deciso di porre fine alla carriera di Mario Balotelli con la maglia nerazzurra. Il centravanti italiano classe 90′, è stato pagato 28 milioni di euro dal Manchester City, ma i Citizens devono ancora versare all’Inter l’ultima parte dei soldi, circa 6 milioni di euro. Di certo lo sceicco Mansour non avrà problemi a chiudere il conto con l’Inter. Ma non siamo così sicuri che i soldi arriveranno a Milano. No, niente da dire sulla professionalità dei dirigenti del City, ma l’Inter in questo momento sta pensando di sfruttare questo credito nei confronti del Manchester City per rinforzare la rosa con un giocatore che veste la maglia dei Citizens. Si parla molto di un possibile ritorno all’Inter di Mario Balotelli, ma siccome sappiamo benissimo che il City non è disposto a fare sconti a nessuno le italiane certamente non potranno permettersi Balotelli che costa 35 milioni di euro e ha un ingaggio da 3,5 milioni di euro. Nel Manchester City c’è anche un altro giocatore che piace moltissimo all’Inter, si tratta di Aleksandar Kolarov, terzino sinistro arrivato due estati fa dalla Lazio per circa 19 milioni di euro. Kolarov ha un contratto con il City fino al 2015 ma in questi due anni non è riuscito a conquistarsi un posto da titolare. Quest’anno poi tutto è complicato dalla presenza di Clichy in rosa, giocatore francese arrivato dall’Arsenal. Kolarov ha una valutazione di circa 16 milioni di euro, l’Inter lo vorrebbe per affidargli la fascia sinistra anche perchè il serbo conosce bene il campionato italiano. Kolarov sarebbe contento di tornare in Italia, l’Inter lo ha già seguito in passato, di certo non è un giocatore incedibile per l’Inter. I sei milioni di euro di credito aiuterebbero l’Inter nell’acquisto di Kolarov. L’Inter risolverebbe il problema della fascia sinistra.

Quest’anno Chivu e Nagatomo non hanno proprio convinto. Il romeno è ormai in procinto di andare via visto il contratto in scadenza, il giapponese si è confermato un buon giocatore. L’Inter ha bisogno di un top player in quella zona del campo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori