CALCIOMERCATO/ Inter Lazio, Ederson rivela: anche il Milan mi cerca ma…

- La Redazione

Andrea Stramaccioni sa perfettamente che non c’è tempo per i proclami. Il tecnico romano dovrà cercare la conferma da parte di Moratti. Nel mirino dell’Inter c’è Ederson…

Ederson
Ederson, centrocampista Lione (Foto Infophoto)

Andrea Stramaccioni sa perfettamente che non c’è tempo per i proclami, in otto giornate di campionato dovrà giocarsi il tutto per tutto per cercare di approdare in Champions League, lontana sette punti, o per qualificarsi in Europa League. In queste ultime otto giornate di campionato dovrà ottenere la conferma da parte di Moratti per la prossima stagione. Non sarà affatto semplice, soprattutto perchè il numero uno dell’Inter pensa sempre a Marcelo Bielsa. Stramaccioni però al debutto contro il Genoa non solo ha vinto cinque a quattro, facendo ritornare l’Inter alla vittoria a San Siro, ma ha mostrato un gioco spumeggiante anche se in difesa si balla ancora. Ma la prova del nove sarà domani a Trieste contro il Cagliari di Ficcadenti che si è ripreso dopo l’esonero di Ballardini. I nerazzurri dovranno vincere e sperare in qualche passo falso delle dirette concorrenti. Il calciomercato dell’Inter è già al lavoro, Branca vuole individuare i giocatori giusti per rinforzare i nerazzurri. Il colpo a sorpresa è sempre dietro l’angolo. C’è un giocatore che stuzzica la fantasia di molti club italiani, si chiama Ederson Honorato Campos, meglio noto come Ederson, centrocampista di qualità del Lione, classe 86′, che ha una particolarità importante: è in scadenza di contratto. Un giocatore che piace alla Lazio, forse la squadra più vicina al giocatore, all’Inter e anche al Milan, come rivelato dallo stesso Ederson alla Gazzetta dello Sport: “La Lazio sta parlando con il mio agente, il presidente Lotito mi cerca fin dai tempi del Nizza. L’Inter mi cerca addirittura da prima che approdassi al Nizza ma non c’è stato nulla di concreto. Anche il Milan è interessato a me, sono tutti grandi squadre e sarebbe un onore vestire le maglie di questi club”. Ederson quasi certamente lascerà il Lione, all’inizio si pensava a un possibile rinnovo con il club francese ma la trattativa si è arenata, il giocatore spiega: “Non si tratta di un discorso economico, i soldi sono importanti ma non è il fattore principale. Io voglio far parte di un progetto importante”. Parole che sanno di addio al club francese. Nell’Inter di Stramaccioni Ederson sarebbe perfetto per giocare come regista di centrocampo. Al giovane tecnico romano piace avere a centrocampo un regista dai piedi buoni che possa impostare il gioco.

Ederson è un calciatore molto tecnico, non tanto rapido, che ha i colpi del fuoriclasse. Può giocare anche da trequartista ma il ruolo più congeniale è quello di regista davanti alla difesa. E’ uno specialista nei calci di punizione, a Lione studiava dal maestro Juninho Pernambucano…



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori