CALCIOMERCATO/ Inter, Verratti e Sandro: ecco il futuro del centrocampo

- La Redazione

Ci sarebbe anche l’Inter sulle tracce di Marco Verratti, regista di belle speranze in forza al Pescara di Zdenek Zeman. Sempre di moda anche l’idea Sandro del Tottenham

marco_branca_inter_r400
Marco Branca (Infophoto)

CALCIOMERCATO – A detta di molti il reparto dell’Inter che verrà maggiormente stravolto durante la prossima campagna acquisti estiva sarà con grande probabilità il centrocampo. Trattasi in effetti di quello maggiormente usurato dove i vari Esteban Cambiasso, Javier Zanetti e Dejan Stankovic, necessitano sicuramente di sostituti più giovani e probabilmente con un maggior carico di motivazioni. Sia chiaro, i tre suddetti, a meno di clamorosi colpi di scena, non verranno appiedati al termine della stagione in corso ma l’Inter della prossima annata li vedrà sicuramente meno protagonisti rispetto a quanto fatto nell’ultimo decennio. Si cercano quindi uomini nuovi che possano ripetere le gesta del tridente di cui sopra. Negli ultimi giorni è circolata un’idea totalmente inedita in corso Vittorio Emanuele e precisamente quella che porta al giovane talento di casa Pescara, Marco Verratti. Il playmaker della compagine abruzzese uno degli uomini chiave della splendida banda diretta Zdenek Zeman, sembra destinato al grande salto di qualità. La Juventus si è messa sulle sue tracce ormai da tempo e pare vicinissima alla conclusione dell’operazione. Ma attenzione anche all’Inter in cerca di un “macina gioco” da inserire in cabina di regia. Tra l’altro l’Inter è una delle poche società fra le big a non disporre di un regista; la Juventus ad esempio ha Andrea Pirlo, il Milan usa Mark Van Bommel o Massimo Ambrosini; la Roma ha De Rossi, mentre il Napoli ha Gokhan Inler. Acquisire Verratti sarebbe quindi un’abile mossa tra l’altro perfettamente in linea con i dettami economici stabiliti dal numero uno di corso Vittorio Emanuele, Massimo Moratti, che intende abbattere il monte ingaggi andando appunto ad assicurarsi possibili campioni del futuro. Anch’esso giovane anche se è un po’ più esperto di Verratti è il secondo obiettivo per il centrocampo dell’Inter. Trattasi di Sandro Ranieri Guimarães Cordeiro, meglio noto come Sandro. Il brasiliano del Tottenham è spesso e volentieri associato alle big del Bel Paese da un anno a questa parte. Milan e Roma sono le squadre che più si sono avvicinate ed ora sarebbe la volta dell’Inter. Il 23enne sogna il salto di qualità e la Serie A e non è da escludere un suo trasferimento in estate.

Insieme a Sandro, oltre i confini, continuano a piacere anche il solito Yann M’Vila del Rennes, ed Etienne Capoue, anch’esso del campionato transalpino, facente parte del Tolosa.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori