CALCIOMERCATO/ Inter, Isla-Kolarov, giocatori duttili per la prossima stagione

- La Redazione

Ogni allenatore vorrebbe avere in squadra un giocatore duttile capace di giocare in più ruoli senza sfigurare. L’Inter vorrebbe acquistare sia Isla che Kolarov.

kolarovR400
Kolarov (infophoto)

Ogni allenatore vorrebbe avere in squadra un giocatore duttile capace di giocare in più ruoli senza sfigurare. Nell’Inter c’è Javier Zanetti che a dispetto dei 39 anni d’età è un giocatore polivalente capace di giocare come centrocampista centrale o esterno, come terzino sinistro e destro. Insomma un calciatore che piace molto agli allenatori. Il calciomercato dell’Inter nella prossima stagione vorrebbe inserire nella rosa alcuni giocatori che possano avere questa duttilità. Anche perchè l’Inter vuole tornare a lottare per lo Scudetto. Certo, il mercato dell’Inter potrebbe essere aiutato dagli introiti Champions, ma non sarà facile battere Udinese, Lazio e Napoli che sono al terzo posto come i nerazzurri. Il calendario dell’Inter di Stramaccioni non è semplice, domani sera ci sarà l’insidiosa trasferta di Parma, domenica sera il derby contro il Milan che ancora lotta per lo Scudetto. Nell’ultima giornata poi il grande duello con la Lazio. Stramaccioni è vicino alla conferma, per lui sarà importante non fare errori nel derby contro il Milan, una partita che è molto sentita dal presidente Moratti. Il calciomercato dell’Inter ha già messo nel mirino alcuni giocatori duttili. Uno di questi è sicuramente Mauricio Isla, che in quanto a duttilità non è secondo a nessuno. Il giocatore cileno dell’Udinese, classe 88′, è ai box per il problema ai legamenti che lo farà tornare in tempo per la preparazione estiva. Isla ha dimostrato di essere un elemento indispensabile per l’Udinese di Guidolin, capace di giocare sia come esterno difensivo a destra (vice Maicon?) sia come esterno d’attacco, ma la novità è arrivata in questa stagione con mister Guidolin che lo ha schierato come centrocampista centrale con ottimi risultati. Stramaccioni sarebbe contento di poter allenare Isla. L’accordo con l’Udinese è vicino, il cartellino dovrebbe costare circa 13,5 milioni di euro. Un altro giocatore che piace molto all’Inter è Aleksandar Kolarov, terzino sinistro del Manchester City, classe 85′, che ha giocato in Italia con la maglia della Lazio. Il calciatore serbo è chiuso nel City da Clichy, terzino francese arrivato dall’Arsenal in estate. Per Kolarov le porte di un ritorno in Italia sono sempre aperte. Nell’Inter il serbo potrebbe giocare come terzino sinistro al posto di Chivu, duellando con Nagatomo.

Ma l’ex Lazio potrebbe anche essere l’esterno d’attacco giusto per il tridente di Stramaccioni. Un giocatore molto potente fisicamente e dotato di un sinistro terrificante. Anche in questo caso la posizione del giocatore dipenderà dall’allenatore, ma Kolarov è un altro elemento duttile.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori