CALCIOMERCATO/ Inter, per Lucas i nerazzurri sono in vantaggio ma…

- La Redazione

E’ l’Inter la squadra in pole position per l’acquisto di Lucas, talento del San Paolo: ma la trattativa avanzata per Lavezzi e la volontà del calciatore possono cambiare i piani di Moratti.

lucas_rodrigues_mouraR400
Lucas, talento del San Paolo che piace all'Inter (Infophoto)

Fonti inglesi confermano l’interesse dell’Inter per Lucas Rodrigues Moura da Silva, meglio conosciuto come Lucas, talentino 19enne del San Paolo, ma ci sono alcuni “però” che arenano la trattativa. Del brasiliano si parla da tempo: è un obiettivo nerazzurro dichiarato, considerato il vero rimpiazzo di Wesley Sneijder, la cui partenza appare quasi certa nonostante il buon feeling instauratosi con Stramaccioni. Sul calciatore è forte l’interesse anche di club della Premier League, in particolare Chelsea e Liverpool, sempre molto attente ai giovani sudamericani. L’Inter, tuttavia, sembra essere in vantaggio, perchè è la società che ha allacciato prima di ogni altra squadra i contatti con il San Paolo. I problemi, come dicevamo, sarebbero due. Il primo riguarda la volontà di Lucas che, al pari di Neymar, altro gioiello brasiliano richiestissimo in Europa, vorrebbe rimanere in Brasile almeno fino ai Mondiali del 2014 che si giocheranno in casa. La ragione è chiara: Mano Menezes, CT della Seleçao, guarda molto al campionato locale per formare la sua squadra, e quindi rimanere in Brasile fino a quando i verdeoro ospiteranno la Coppa del Mondo è un buon modo per essere più notati. Per non parlare del fatto che il salto in Europa è ottimo certi aspetti, ma può rischiare, soprattutto in età molto giovane, di tramutarsi in un lungo panchinamento e quindi alla perdita del ritmo partita. Insomma, i talenti verdi della Seleçao non vogliono perdere l’occasione di far parte della spedizione che tra due anni tenterà l’assalto al Mondiale che manca dal 2002. La seconda ragione riguarda direttamente l’Inter: oggi Riccardo Bigon, direttore sportivo del Napoli, ha confermato che la trattativa tra nerazzurri e partenopei per la cessione di Lavezzi esiste, anche se al momento è ancora in fase embrionale. A Milano circolano già magliette dell’Inter con il nome del Pocho e il numero 21 (il 22 è di Milito): non siamo certo così vicini alla chiusura, ma da quanto filtra sembra che stavolta l’abboccamento sia quello buono. E’ evidente che tutti gli sforzi di Branca siano concentrati verso Napoli, e comunque la ragione è tecnica: se arriva Lavezzi, Lucas rischia di diventare un doppione di lusso…

… con il grosso rischio che non venga utilizzato e si svaluti, rendendo quindi poco appetitosa un’eventuale cessione. Insomma, l’Inter è già rimasta scottata con Castaignos e parzialmente con Coutinho, e non vuole assolutamente ripetere l’errore. L’impressione è che se il Pocho arriverà ad Appiano Gentile, Lucas verrà lasciato da parte, con la condizionale che potrebbe tornare di moda nella fatidica estate del 2014. Siccome però gli scenari di mercato cambiano nel giro di un pomeriggio, figurarsi cosa può succedere tra due anni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori