CALCIOMERCATO/ Inter, ag. Lucio: ha deciso di andare via, top club europeo o torna in Brasile

- La Redazione

Massimo Moratti aveva parlato di rivoluzione, rifondazione. Il calciomercato dell’Inter proverà a seguire la linea guida tracciata dal presidente nerazzurra. Lucio andrà via…

Lucio-Inter
Lucio (infophoto)

Massimo Moratti aveva parlato di rivoluzione, rifondazione. Il calciomercato dell’Inter proverà a seguire la linea guida tracciata dal presidente nerazzurro. La conferma di Stramaccioni in panchina è sicuramente un segnale importante della nuova linea dell’Inter sul mercato, spazio ai giovani, sia in panchina che in campo. Il calciomercato dei nerazzurri ha già messo nel mirino alcuni giocatori, ma dovrà soprattutto verificare quali elementi dovranno essere confermati nella prossima stagione dell’attuale rosa. Ieri c’è stato l’annuncio del riscatto di Fredy Guarin, centrocampista colombiano classe 86′ che è stato prelevato dal Porto per 11 milioni di euro, con uno sconto di una paio di mln rispetto al prezzo d’origine. Una bella manovra quella dei nerazzurri che credono molto nel centrocampista colombiano. Ma ieri sera è arrivato anche l’annuncio, un po’ a sorpresa, dell’agente di Lucio, Sandro Becker, che a Lancenet, portale brasiliano, ha dichiarato: “Lucio ha deciso di andare via, sono stati tre anni bellissimi ma pensa che sia arrivato il momento di andare via. Abbiamo già parlato con la società che ha accettato la decisione del giocatore, adesso cercherà di trovare un grande campionato dove giocare nella prossima stagione altrimenti potrebbe ritornare in Brasile, i Mondiali si giocheranno lì”. Un altro pezzo del Triplete se ne va, il difensore brasiliano, classe 78′, ha ancora due anni di contratto con l’Inter ma le motivazioni mancano per questo ha deciso di andare via. La nuova Inter dovrà adesso cercare un rinforzo importante in difesa, anche se i nerazzurri possono contare sul rientro di Caldirola, difensore e capitano dell’Under 21 che sta facendo un ottimo campionato a Brescia. Stramaccioni vorrebbe puntare su giocatori giovani, dietro la coppia titolare Samuel-Ranocchia potrebbero esserci due giovani. Uno è Caldirola e l’altro è Andreolli, difensore cresciuto nell’Inter che attualmente gioca nel Chievo. Una svecchiata importante ma doverosa visto che quest’anno i nerazzurri hanno sicuramente pagato l’età avanzata di molti giocatori. Una delle società più vecchie della Serie A, che ha faticato sia in campionato che in Champions League uscendo contro un avversario modesto come il Marsiglia.

Il calciomercato dell’Inter dovrà cedere anche qualche altro giocatore che ormai ha dato tutto alla causa nerazzurra. Lucio ha preso la decisione di andare via dopo tre anni, gli ultimi due giocati in maniera altalenante, i tifosi nerazzurri ricordano in particolare il Lucio del Triplete.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori