CALCIOMERCATO/ Inter, idea Genoa per Forlan?

Il Genoa starebbe pensando di accogliere Diego Forlan, attaccante dell’Inter deludente in questa stagione. I nerazzurri girerebbero l’uruguagio per ottenere in cambio Palacio

09.05.2012 - La Redazione
Forlan
Diego Forlan, attaccante Inter - Infophoto

CALCIOMERCATO – Fra i moltissimi partenti di casa Inter in previsione estate 2012 vi è in cima alla lista anche Diego Forlan. Il bomber della nazionale uruguagia, sbarcato lo scorso luglio con l’obiettivo di sostituire sua maestà Samuel Eto’o, ha deluso le attese, rendendosi protagonista di una stagione molto negativa condita da pochi gol e tante magre prestazioni. Se è vero che da una parte i continui cambi di allenatore non l’hanno aiutato, è vero anche che lo stesso celeste è apparso spesso e volentieri un pesce fuor d’acqua. Nel suo futuro sembra quindi esservi una squadra diversa da quella con sede in corso Vittorio Emanuele e l’ultima idea sarebbe il Genoa. Un’idea nata e partorita dalla dirigenza nerazzurra che vorrebbe offrire all’amico Enrico Preziosi il cartellino del Cacha più 5 milioni di euro per arrivare a Rodrigo Palacio. L’esterno della nazionale argentina è da sempre uno dei pupilli del presidente Massimo Moratti e già la scorsa estate provò il colpo senza però troppa convinzione. L’idea sarebbe tornata di moda e i nerazzurri vorrebbero giocarsi la carta Forlan per arrivare all’albiceleste. Un Genoa che tra l’altro necessita di grandi attaccanti avendo in rosa il solo convincente Alberto Gilardino. Inoltre, le due società potrebbero incrociare spesso e volentieri i loro destini in estate viste le diverse operazioni in previsione, su tutte quelle legate a Mattia Destro, a metà fra i rossoblu e il Siena, e a Kucka, centrocampista in comproprietà fra i nerazzurri e appunto il Grifone. Forlan piace moltissimo anche in Brasile, la meta più gettonata. Secondo quanto raccolto dalla stampa verdeoro l’ex Atletico Madrid sarebbe ad un passo dall’Atletico Mineiro ma lo stesso è uscito allo scoperto precisando: «Dicono che ci sono stato contatti con mio padre, ma non c’è alcuna trattativa in corso». Il presidente del club brasiliano, Alexandre Kalil, avrebbe presentato un’offerta da sette milioni di dollari, circa 5 milioni di euro, per ottenere in cambio il cartellino dell’uruguagio. Una cifra tutto sommato interessante visto che sarebbe la stessa sborsata dai nerazzurri la scorsa estate. Forlan non è comunque l’unico calciatore dell’Inter in bilico.

 

A rischio taglio vi sono anche Zarate e Pazzini, anch’essi attaccanti ed anch’essi deludenti nella stagione che volge alla conclusione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori