CALCIOMERCATO/ Inter, il Fenerbahce stoppa Lucio, per la destra seguito Van Der Wiel

- La Redazione

Il brasiliano Lucio sembrava ad un passo dal trasferimento al Fenerbahce, ma i turchi hanno bagnato le voci con un comunicato ufficiale. Il calciomercato interista subisce un’altra frenata

lucio_fenerbahce-frenataR400
Lucio, centrale di difesa ex Inter ora alla Juventus (Foto Infophoto)

L’Inter prosegue le manovre di calciomercato per aggiustare la difesa. Sappiamo che i nerazzurri vogliono acquistare Matias Silvestre dal Palermo: è lui l’erede designato di Lucio. Ecco, appunto: proprio dal fronte Lucio arrivano notizie di calciomercato non proprio confortanti. Sembra che la trattativa tra il difensore brasiliano e il Fenerbahce si sia bloccata. Oggi la società turca ha diramato il seguente comunicato, sul proprio sito ufficiale: “Sulla stampa, di recente, stanno circolando tante indiscrezioni sul trasferimento di Lucio dall’Inter, accostato al Fenerbahçe. Tutto questo non è realistico. La nostra società non è coinvolta in questo tipo di operazione. Queste e altre notizie simili stanno avendo impatto sul nostro lavoro in azionariato“. Insomma, tutto ciò che si è scritto e detto sull’imminente trasferimento di Lucio al Fenerbahce sembra non corrispondere a verità. Quel che è certo è che il matrimonio tra il difensore e l’Inter è arrivato al capolinea, tanto che si parlava addirittura di concordare una buonuscita per favorire il passaggio del brasiliano in Turchia. Le novità in arrivo dall’Anatolia cambiano lo scenario: l’Inter dovrà aspettare per vedere il monte ingaggi alleggerito dello stipendio di Lucio. Il contratto dell’ex Bayern, rinnovato giusto l’estate scorsa, scade nel Giugno 2014: non esattamente una situazione comoda per l’Inter, che ha rinunciato a trattenere Lucio ma deve trovare altri acquirenti se vuole velocizzare l’operazione. Anche perchè dagli affari in uscita dipende il calciomercato nerazzurro alla sezione entrate. Moratti e Branca sono stati molto chiari al riguardo: prima si vende poi si compra. Silvestre arriverà solo dopo l’abbandono di Lucio: in questo senso, attenzione al ritorno di fiamma del Milan, che potrebbe approfittare dei tentennamenti dei cugini. Ricordando inoltre l’alternativa sudamericana, più misteriosa ma ugualmente affascinante: Alexis Rolin, libero del Nacionel di Montevideo per il quale si entrerà nel dettaglio nel mese di Luglio. Le operazioni di calciomercato dell’Inter per la difesa investono anche il settore destro, che con tutta probabilità vedrà la partenza del titolare Maicon. L’obiettivo principale per sostituire il brasiliano è Mathieu Debuchy, ma la trattativa non è semplice perchè il Lille favorisce la concorrenza per ricavare più soldi. Ecco perchè i nerazzurri si stanno guardando intorno alla ricerca di alternative. La prima sul taccuino è…

Gregory Van Der Wiel, reduce da un europeo negativo ma non per questo meno appetibile. Il terzino dell’Ajax, tenuto d’occhio anche dalla Roma, ha ventiquattro anni ed enormi margini di miglioramento: la sua valutazione di calciomercato flirta coi 10 milioni ma pare più trattabile, dopo un europeo non entusiasmante. Anche in questo caso però, bisognerà attendere la cessione di Maicon (o chi per lui, non si sa mai). In ogni caso il calciomercato dell’Inter è destinato ad avere tempi lunghi o comunque vincolati agli affari in uscita. I tifosi si mettano l’animo in pace: del resto non siamo nemmeno a Luglio, e due acquisti (Guarin, Palacio) sono già stati perfezionati. Per i prossimi occorrerà un po’ di pazienza in più.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori