CALCIOMERCATO/ Inter, Longo all’Atalanta per arrivare a Schelotto…

- La Redazione

“I nostri giovani sono cercati da mezza Serie A ma anche io li voglio in prima squadra”. Queste le parole di Andrea Stramaccioni, tecnico dell’Inter. Intanto Longo potrebbe…

longo_r400
Samuele Longo, attaccante dell'Inter (Infophoto)

“I nostri giovani sono cercati da mezza Serie A ma anche io li voglio in prima squadra”. Queste le parole di Andrea Stramaccioni, tecnico dell’Inter, che ha parlato dei tanti talenti della Primavera nerazzurra. Il calciomercato dell’Inter potrebbe attingere dal serbatoio Primavera per rinforzare la prima squadra. In fondo i “piccoli” nerazzurri quest’anno hanno praticamente vinto tutto, dalla Next Generation Series al Campionato Primavera. Un settore giovanile di primo livello che ha già sfornato campioncini importanti. Da anni l’Inter cresce grandi talenti, il problema è che spesso sono finiti fuori Milano. Prendiamo il caso di Mattia Destro, cresciuto nell’Inter con l’appellativo di nuovo Ibrahimovic, un paragone scomodo e imponente. Solo che Destro dopo è stato ceduto al Genoa nell’ambito dell’affare Milito-Thiago Motta-Ranocchia. Oggi Destro vale tanto ed è a metà tra Genoa e Siena, i nerazzurri però lo vorrebbero riprendere per puntare su un attacco forte tecnicamente e molto rapido. Quest’anno nella Primavera nerazzurra è spuntato un altro grande talento, ovvero Samuele Longo, classe 92′, autore di una stagione fantastica con gol importanti durante i playoff del campionato. Un attaccante abile tecnicamente, dotato fisicamente che ha un senso del gol importante. L’Inter lo ha riscattato interamente dal Genoa cedendo l’altra metà di Kucka al Genoa. Ora i nerazzurri stanno ricevendo importanti offerte da molti club italiani, si parla di Atalanta, Bologna. L’Inter vorrebbe cederlo solo in prestito per evitare di dover svenarsi per riprendere il giovane calciatore. Ma attenzione perchè Stramaccioni potrebbe anche chiedere di poter puntare su di lui nella prossima stagione. Se il tecnico romano avallasse la cessione in prestito del giocatore, l’Inter preferirebbe trattare con l’Atalanta. Il motivo? I nerazzurri sognano di prelevare l’italo-argentino Schelotto, classe 89′, giocatore dotato di grande corsa e resistenza che con Colantuono ha giocato come esterno alto nel 4-4-2 ma nell’Inter potrebbe anche ricoprire il ruolo di terzino destro al posto di Maicon. Un giovane che l’Inter segue da tempo, i nerazzurri potrebbero sfruttare il prestito di Longo per abbassare un po’ il prezzo del cartellino.

Schelotto è da sempre legato ai colori nerazzurri, ha un grande rapporto d’amicizia con Zanetti. Il giocatore non ha mai nascosto l’intenzione di accasarsi all’Inter nella prossima stagione, toccherà alle due società trattare il giocatore.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori