CALCIOMERCATO/ Inter, Ranocchia, talento da rilanciare o importante pedina di scambio?

A Pinzolo si lavora con il sorriso stampato sulle labbra. Andrea Stramaccioni ha già fatto qualcosa di importante visto che l’Inter si allena intensamente. Ranocchia piace…

11.07.2012 - La Redazione
Ranocchia
Ranocchia (infophoto)

A Pinzolo si lavora con il sorriso stampato sulle labbra. Andrea Stramaccioni ha già fatto qualcosa di importante visto che l’Inter si allena intensamente e i giocatori hanno già creato un ottimo gruppo nonostante le tante voci di calciomercato. I tifosi possono già gustare gli interventi di Handanovic in porta che dovrà sostituire nei cuori dei nerazzurri il brasiliano Julio Cesar che si allena alla Pinetina sia per risolvere il problema al gomito e sia per preparare le valigie prima del suo addio. C’è anche il nuovo difensore Silvestre, argentino prelevato dal Palermo che dovrà prendere il posto di Lucio. Il brasiliano non mancherà ai nerazzurri e soprattutto ai tifosi vista la scelta di indossare la maglia della Juventus nella prossima stagione. Il gruppo nerazzurro dovrà essere integrato con altri giocatori pronti ad arrivare a Pinzolo per allenarsi con Stramaccioni. Si parla molto del brasiliano Paulinho e anche del giovane Lucas. Il primo potrebbe anche arrivare subito, il secondo no. I tifosi dell’Inter aspettano anche il ritorno di coloro che hanno giocato l’Europeo. Andrea Ranocchia ha dovuto saltare la manifestazione continentale visto che la sua stagione non è certo stava positiva. Il giovane difensore nato ad Assisi non è stato convocato da Cesare Prandelli, Ranocchia ha giocato poco e male nella scorsa stagione. Il giocatore nerazzurro ha sicuramente strappato un sorriso per l’addio di Lucio ma presto la timida felicità si è trasformata in delusione quando è arrivato Silvestre, un altro duro avversario da battere per la strada della titolarità. Stramaccioni valuterà l’aspetto mentale e psicologico del ragazzo che è sembrato molto fragile dal punto di vista della personalità. Ranocchia dovrà dare il massimo anche se la sua permanenza a Milano non è certa. Su di lui ci sono tanti club interessati, dal Psg di Leonardo e Ancelotti, che apprezzano molto il giocatore al Manchester City di Roberto Mancini. La società inglese ha bisogno di giocatori importanti in vista della prossima stagione in cui dovrà fare molto bene in Champions League. Il calciomercato dell’Inter potrebbe “usare” Ranocchia come contropartita tecnica per arrivare a Kolarov del Manchester City o Pastore del Psg.

Su Ranocchia c’è anche l’interessamento della Juventus. Il club bianconero vuole rinforzare la difesa con l’inserimento del giovane calciatore italiano. Difficile che l’Inter possa cedere il giovane calciatore ai rivali bianconeri.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori