CALCIOMERCATO/ Inter, Alberti (ag. Fifa) sicuro: Paulinho-Lucas sono nerazzurri, manca solo l’ufficialità (esclusiva)

In esclusiva a Ilsussidiario.net, Josè Alberti, noto agente Fifa, ha parlato del mercato dell’Inter e in particolare dei due acquisti brasiliani, ovvero Paulinho e Lucas.

12.07.2012 - int. Josè Alberti
paulinho_corinthiansR400
Paulinho (infophoto)

Non solo argentini, il calciomercato dell’Inter potrebbe presto ospitare alla Pinetina anche alcuni brasiliani. Da tempo si parla di clan argentini che vogliono far fuori i brasiliani dall’Inter, ma andando a vedere le cessioni di casa nerazzurra, possiamo accorgerci che si tratta di brasiliani ormai vecchi, come Lucio e di altri che non sono più giovanissimi, ovvero Julio Cesar e Maicon che dovrebbero andare via. Come dire, c’è una rivoluzione ma non si tratta soltanto di giocatori brasiliani. Il calciomercato dell’Inter vorrebbe acquistare sia Paulinho dal Corinthians che Lucas dal San Paolo. Eppure gli ostacoli non mancano. Oggi il giocatore del Corinthians a Globoesporte ha dichiarato: “Sto vedendo i grandi sacrifici del club per mantenermi, voglio restare qui e lo faccio per la mia carriera“. Quindi per i nerazzurri non c’è speranza. Eppure Josè Alberti, noto agente Fifa, intervistato in esclusiva da Ilsussidiario.net, è sicuro che il giocatore sia ormai nerazzurro: “La trattativa è stata chiusa, Paulinho è un giocatore dell’Inter. Si tratta di un grande giocatore, un ottimo elemento per il centrocampo nerazzurro. Mi piace il mercato impostato dal club milanese“. Una rivelazione importante quella di Alberti che sicuramente farà piacere ai tifosi interisti. Ma Alberti è sicuro anche di un altro affare: “Il colpo più importante però sarà Lucas, un talento incredibile, un fenomeno. L’Inter lo ha preso dal San Paolo manca solo l’ufficialità che faranno uscire dopo“. Doppio colpo quindi dei nerazzurri che avrebbero le mani anche sul giovane Lucas Moura del San Paolo, classe 92′. Un giocatore che Alberti conosce bene: “Lo proposi alle squadre italiane quando aveva 15 anni. Nel San Paolo giocavano due Lucas, uno è andato al Liverpool (Lucas Leiva, ndr) questo però è molto più bravo“. Aspettiamo dunque di vedere se i nerazzurri avranno davvero bloccato questi due giocatori. A quel punto l’Inter potrebbe inserire un brasiliano forte fisicamente come Paulinho a centrocampo vicino a Guarin e anche un talento molto tecnico come Lucas in attacco. Il tutto lascia presagire a un addio di Sneijder, calciatore olandese classe 84′ che piace molto all’Anzhi anche se oggi l’agente del giocatore ha smentito la trattativa.

Due brasiliani pronti a rinforzare la rosa nerazzurra per la prossima stagione. Stramaccioni sarebbe entusiasta dell’arrivo dei due giocatori brasiliani e chissà che Branca e Ausilio non abbiano già previsto il grande regalo al tecnico romano.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori