CALCIOMERCATO/ Inter, Juventus, Roma: da Krasic a Julio Cesar passando per Borriello, ecco un 11 da sogno di epurati!

Diversi e prestigiosi i nomi dei calciatori epurati che non rientrano più nei piani delle rispettive società. Si pensi ad esempio a Julio Cesar, Krasic, Borriello ed altri ancora

15.07.2012 - La Redazione
Julio_Cesar
Julio Cesar: la sua avventura all'Inter è finita? (Infophoto)

CALCIOMERCATO INTER JUVENTUS ROMA – Il calciomercato estivo del 2012 è iniziato ufficialmente da circa due settimane ma ha già regalato una serie di colpi di scena. Non riguardano soltanto il mercato in entrata quanto quello in uscita. Nelle ultime settimane stanno infatti comparendo in serie una schiera di epurati vip, quei giocatori ovvero, che non rientrano nei progetti delle rispettive squadre e che di conseguenza sono stati scaricati, immessi sul mercato con l’obiettivo di trovare loro una nuova sistemazione. Il caso più eclatante riguarda l’Inter. Da corso Vittorio Emanuele, ad esempio, gli scorsi giorni sono partiti sia Lucio che Diego Forlan, entrambi rescindendo il contratto. Un’interruzione del rapporto in maniera netta e quasi improvvisa, l’unica soluzione però per la società per liberarsi di entrambi. I due hanno già trovato una nuova casa, il primo alla Juventus e il secondo in Brasile all’Internacional di Porto Alegre, con gioia e felicità di tutte le parti in gioco. E da Appiano Gentile potrebbe partire a breve un nuovo vip nerazzurro. Stiamo parlando naturalmente dell’estremo difensore Julio Cesar, scaricato con l’arrivo di Samir Handanovic dall’Udinese. Il brasiliano avrebbe inizialmente battuto i piedi, forte di due anni ancora di contratto, ma con il passare dei giorni si sta rendendo conto che per lui, nell’Inter 2012-2013, non vi sarà più posto in prima squadra e di conseguenza l’addio (obbligato) è ormai vicino. Come dimenticarsi, rimanendo in nerazzurro, di Giampaolo Pazzini, altro scaricato pubblicamente da Andrea Stramaccioni (“Preferisco Milito”) vista l’idea dell’Inter di puntare su Destro. Anche la Juventus non è da meno. Pochi giorni fa è stato ceduto Elia al Werder Brema ma la società di corso Galileo Ferraris dovrà cedere nei prossimi giorni Milos Krasic e Vincenzo Iaquinta, entrambi al di fuori dei programmi 2012-2013. Ci sono poi Felipe Melo e Pazienza che sembrano ad un passo dal trasferimento definitivo. Altri casi eclatanti occupano le cronache di calciomercato di questi giorni: Borriello (che ha lasciato oggi Riscone), Heinze e Pizarro della Roma, Zarate della Lazio, il cui futuro è molto incerto, Mexes, che potrebbe essere ceduto dopo una stagione negativa, e molti altri ancora. Un 11 titolare che potrebbe essere il seguente: Julio Cesar; Maicon, Mexes, Heinze, Ziegler; Krasic, Pizarro, Palombo; Zarate, Borriello, Pazzini.

Una squadra sicuramente “datata” ma che probabilmente non sfigurerebbe nel nostro campionato e che potrebbe tranquillamente puntare ai piani alti della classifica.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori