CALCIOMERCATO/ Inter, Gilardino, nessun interesse, il vice Milito sarà Longo a meno che… (esclusiva)

- La Redazione

Il calciomercato dell’Inter vive un momento importante. Dopo aver acquistato Handanovic, Silvestre, Palacio, Mudingayi, i nerazzurri dovranno cedere qualche altro giocatore…

longo_r400
Samuele Longo, attaccante dell'Inter (Infophoto)

Il calciomercato dell’Inter vive un momento importante. Dopo aver acquistato Handanovic, Silvestre, Palacio, Mudingayi, i nerazzurri dovranno cedere qualche altro giocatore per poter rinforzare ulteriormente la rosa. Si parla molto di altri giocatori per l’attacco. Attualmente la rosa dell’Inter in attacco è formata da Milito, Palacio, Longo, Pazzini più i vari Alvarez, Coutinho e Sneijder che non sono attaccanti ma giocatori d’attacco. A conti fatti qualcuno manca, magari un esterno d’attacco e nel mirino ci sono molti giocatori, il sogno è Lucas Moura, talento brasiliano del San Paolo. Le alternative si chiamano Afellay, che però non convince Stramaccioni e c’è anche la possibilità di puntare su altri giocatori. Nel mirino dell’Inter però ci sono altri giocatori visto che Pazzini dovrebbe andare via. Ma non un attaccante centrale. Come mai? Secondo alcune indiscrezioni all’Inter sarebbe stato offerto dall’amico Preziosi Alberto Gilardino, attaccante del Genoa arrivato lo scorso inverno dopo tanti anni di Fiorentina. Il giocatore non ha vissuto sei mesi spettacolari a Genova, il rendimento non è stato tanto all’altezza e al tecnico De Canio non piace molto l’attaccante piemontese. Insomma le cose per Gilardino non vanno molto bene in Liguria. Ma secondo indiscrezioni raccolte in esclusiva da Ilsussidiario.net, Gilardino non interessa all’Inter. Primo perchè il giocatore non è certo giovanissimo, si parla di un classe 82′, in secondo luogo l’Inter vuole puntare fortemente su Samuele Longo come vice Milito. Longo, classe 93′, undici anni più giovane di Gilardino, è l’attaccante del futuro. L’Inter lo ha riscattato interamente dal Genoa e vuole puntare su di lui. A meno che non ci sia la possibilità di acquistare un grande giocatore per l’attacco, tipo Jovetic, che comunque è sempre nel mirino dell’Inter. Ma per il momento Longo verrà tutelato e blindato dalla società nerazzurra. E’ anche per questo che Preziosi ha preferito trovare l’accordo per Destro con la Roma. Il presidente del Genoa è rimasto molto seccato dalla volontà dei nerazzurri di riprendersi tutto Longo. Il giovane calciatore della Primavera, protagonista delle vittorie nella Next Generations Series e del campionato Primavera, ha ricevuto tante offerte.

Non andrà via dall’Inter a meno che i nerazzurri non arrivino al grande giocatore come già spiegato in precedenza. Operazione comunque difficile perchè Moratti non vuole certamente perdere il proprio gioiello dopo averlo ammirato con la maglia della Primavera.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori