CALCIOMERCATO/ Inter, non c’è due senza tre: dopo Handanovic e Silvestre arriva Mudingayi

Il calciomercato dell’Inter vive ore cruciali. Dopo gli affari Silvestre ed Handanovic, i nerazzurri sono ad un passo dalla formalizzazione dell’acquisto di Gaby Mudingayi.

05.07.2012 - La Redazione
gaby_mudingayi_bologna_r400
Mudingayi (infophoto)

Il calciomercato dell’Inter vive ore cruciali. L’arrivo di Handanovic ha messo in dubbio il futuro di Julio Cesar con la maglia nerazzurra e questa situazione, unita alla rescissione del contratto con Lucio ha spinto ad ipotizzare una rottura tra la fazione argentina e quella brasiliana. Un’ipotesi da non scartare e che sembra trovare altri indizi nella possibile cessione di Maicon, destinato con ogni probabilità ad approdare in Premier League con la maglia del Chelsea. Il motivo alla base di queste cessioni eccellenti è però un altro. Si tratta della necessità, più volte dichiarata da Marco Branca, di ridurre i costi. La crisi colpisce tutti, insomma, anche Moratti e la squadra nerazzurra costretta a dire addio ai pesanti stipendi di numerosi degli eroi del Triplete. Ovvio che se poi ci si trova di fronte alla scelta tra la fazione capitanata da Zanetti e quella di Lucio, Maicon e Julio Cesar, per quanto dolorosa, la scelta ricadrà inevitabilmente sul clan verdeoro. Sono insomma loro i sacrifici immolati alla causa del bilancio in questo calciomercato, anche se in casa Inter non si esclude qualche altra possibile cessione eccellente. I dolorosi addii avviati in quel di Corso Vittorio Emanuele hanno comunque avuto il merito di sbloccare anche il calciomercato in entrata. Nel breve volgere di qualche ora l’Inter ha infatti perfezionato tre colpi. Sono infatti imminenti le ufficializzazioni di Silvestre e Handanovic, alle prese con le visite mediche di rito prima della firma sul contratto. Ma in attinenza al sempre attuale “non c’è due che tre” il calciomercato dell’Inter si prepara a segnare il terzo colpo. Dopo un portiere ed il difensore è infatti in arrivo alla corte di Stramaccioni anche il centrocampista tanto richiesto dal tecnico romano. Si tratta di Gaby Mudingayi, a lungo inseguito dalla società nerazzurra, ed ora davvero ad un passo dall’approdo nel capoluogo lombardo. La conferma arriva dall’agente del giocatore che, dopo le conferme di Guaraldi nelle scorse giornate, rende di fatto ufficiosa l’operazione ai microfoni di 7sur7. “Con l’Inter chiuderemo presto. Merita questo trasferimento, ha lavorato duramente per questo”. Per quanto riguarda i dettagli, emergono invece dati importanti.  

“E’ tutto fatto, firmerà un contratto di due o tre anni. Gabi è ovviamente molto felice”. All’alba delle 31 primavere arriva insomma l’occasione della vita per il centrocampista belga, in passato seguito anche da Milan e Napoli. Un’occasione da non sprecare e che potrebbe riaprirgli anche le porte della nazionale. “È stato sottovalutato solamente in Belgio, ma questa nuova avventura può rappresentare un punto di svolta”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori