CALCIOMERCATO/ Inter, Maicon per De Jong? Mancini ci pensa

- La Redazione

La partita di sabato contro i tunisini del Bizertin ha confermato l’ottimo momento di Rodrigo Palacio, attaccante argentino prelevato dal Genoa, autore di una doppietta e di una prestazione

maicon_inter_r400
Maicon (infophoto)

La partita di sabato contro i tunisini del Bizertin ha confermato l’ottimo momento di Rodrigo Palacio, attaccante argentino prelevato dal Genoa, autore di una doppietta e di una prestazione lodevole. Per quanto riguarda le uscite, è stata quasi certamente l’ultima partita di Maicon con la maglia dell’Inter. Il brasiliano quasi certamente lascerà l’Inter e lo hanno fatto capire i tanti abbracci a fine partita, in particolare quelli con il suo sostituto, Jonathan, e Andrea Stramaccioni, con il quale nonostante tutto si è instaurato un buon feeling. Il calciomercato dell’Inter ha deciso di lasciare andare il giocatore in vista della prossima stagione, su di lui ci sono Manchester City e Real Madrid, con il tecnico degli spagnoli Mourinho che è sempre concentrato sull’acquisto del laterale brasiliano. L’Inter però vuole 8 milioni di euro, una cifra che il Real Madrid giudica troppo per un calciatore che il prossimo anno spegnerà 32 candeline. Mourinho cercherà di convincere il presidente Florentino Perez, ma dovrà fare in fretta perchè il Manchester City sembra essere ritornato alla carica. L’Inter infatti ha deciso di ripiombare su De Jong come rinforzo per il centrocampo. Viste le difficoltà nell’arrivare a Fernando del Porto, i nerazzurri hanno deciso di puntare con forza sul calciatore olandese del Manchester City che piace da tempo all’Inter. Il problema è soprattutto l’ingaggio del giocatore che è altissimo per i nerazzurri, De Jong chiede circa 4 milioni di euro a stagione. La trattativa allora potrebbe sbloccarsi con l’inserimento di Maicon che andrebbe a scambiare la maglia con l’olandese sponsorizzato da Sneijder. Il brasiliano è in scadenza di contratto così come De Jong, i due club potrebbero accordarsi per uno scambio alla pari anche se De Jong è tre anni più giovane di Maicon; la qualità del brasiliano è però superiore a quella del giocatore “orange” e lo scambio starebbe in piedi. Attenzione anche alla Juventus, nel caso il Paris Saint-Germain decidesse di fare sul serio per Lichtsteiner: Maicon rappresenterebbe l’alternativa, ma al momento la pista non è così calda perchè Ancelotti ha fatto sapere che il terzino destro cercato dal PSG è francese. L’Inter, con De Jong, spera di regalare un ulteriore rinforzo di quantità a Stramaccioni prima dell’inizio del campionato. Il tecnico nerazzurro può contare su Guarin e sul neo acquisto Mudingayi, in più c’è sempre Cambiasso che però sta faticando a entrare in condizione. Fortunatamente per Stramaccioni e per l’Inter c’è il sempreverde capitan Zanetti che può giocare sia a centrocampo che in difesa come terzino sinistro e destro. L’Inter vorrà irrobustire il centrocampo e visto che la pista Gargano si è affievolita, il nome di De Jong è quello che sicuramente fa più gola all’ex allenatore della Primavera, viste le sue capacità di recuperare palloni e attuare da diga davanti alla difesa.

Il primo obiettivo resterebbe Fernando, ma il Porto non vuole cederlo come fu per Guarin, ovvero con la formula del prestito con diritto di riscatto: o cessione definitiva o niente. Ecco perchè i nerazzurri sono ripiombati sull’olandese che è stato vice campione del mondo in Sudafrica con la sua Nazionale.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori