CALCIOMERCATO/ Inter, Alvaro Pereira: accordo raggiunto, ecco le cifre

- La Redazione

Cassano e Gargano in due giorni, adesso Alvaro Pereira. Il calciomercato dell’Inter è scatenato e dopo aver sistemato attacco e centrocampo adesso punta su Alvaro Pereira e…

alvaro_pereira_interR400
Alvaro Pereira, ex della partita (Infophoto)

Cassano e Gargano in due giorni, adesso Alvaro Pereira. Il calciomercato dell’Inter è scatenato e dopo aver sistemato attacco e centrocampo adesso si portano in casa anche l’esterno del Porto e della nazionale uruguayana. Branca e soci trattavano con un vero e proprio osso duro: i Dragoes, infatti, sono un club che notoriamente non svende i propri giocatori, e non è disposto a fare sconti. Il presidente Pinto da Costa sa bene che l’uruguagio è un giocatore molto bravo e piace parecchio in Europa. L’Inter ha deciso di fare un forte investimento per il giocatore offrendo 11 milioni di euro più tre milioni di euro come bonus al raggiungimento della 25esima presenza in campo del calciatore sudamericano. Il Porto ne chiedeva 15, con u dubbio sui bonus legati alle presenze: alla fine l’accordo è stato raggiunto sulla base di 10 milioni più 3,5 di bonus. Non è ancora ufficiale, ma manca solo quello e si può quindi dire che la prossima stagione l’esterno sudamericano giocherà con la maglia nerazzurra. E’ chiaro che l’Inter con l’acquisto di Alvaro Pereira darebbe un forte segnale alle dirette concorrenti: la duttilità del 26enne uruguagio è nota a tutti visto che può giocare sia come esterno di sinistra che come interno di centrocampo. Nella mente di Stramaccioni l’uruguagio dovrebbe giocare come terzino sinistro al posto di Nagatomo che slitterebbe a destra visto che Maicon dovrebbe andare via dopo sei stagioni. Sul brasiliano ci sono alcune indiscrezioni ma al momento nessuna offerta ufficiale da parte di Real Madrid o Manchester City. Certo, l’arrivo di Pereira darebbe lo slancio per la cessione di Maicon che ha il contratto in scadenza nel 2013. A destra ci sarebbe anche Jonathan ma Stramaccioni non si fida molto del giocatore brasiliano. L’Inter non vuole rimanere con delle lacune in rosa, Branca vuole riscattare la stagione precedente avara di soddisfazioni. Intanto, è vicinissimo un altro accordo: quello con il Corinthians per Paulinho. Il brasiliano andrà quindi alla Pinetina, ma solo il prossimo gennaio. Il calciomercato dell’Inter potrebbe però regalare ai tifosi nerazzurri e al tecnico Stramaccioni un’altra sorpresa. I nerazzurri sono ritornati alla carica per Ibrahim Afellay, esterno olandese classe 86′ che gioca nel Barcellona, ex Psv, come riporta il Corriere dello Sport. Il giocatore olandese è stato corteggiato dall’Inter qualche anno fa prima del suo passaggio alla corte dell’allora tecnico dei catalani Pep Guardiola. Ma in Spagna per Afellay solo tanta sfortuna dal punto di vista fisico e poche apparizioni in campo. Stramaccioni con Afellay avrebbe anche la possibilità di puntare al tanto caro 4-2-3-1 visto che l’olandese è un esterno di qualità.

Perso Lucas, il tecnico dell’Inter non ha perso le speranze di poter utilizzare quel modulo che ha portato tanti trionfi ai nerazzurri durante l’era Mourinho. Erano sicuramente altri tempi, altra Inter, ma Stramaccioni vuole riportare la società nerazzurra in alto.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori