CALCIOMERCATO/ Inter, ag. Berbatov: futuro? Lo saprete tra un paio di giorni ma… (esclusiva)

- int. Emil Dantchev

In esclusiva a Ilsussidiario.net, intervista a Emil Dantchev, agente di Dimitar Berbatov, che ha parlato dell’ipotesi di un possibile arrivo del giocatore in Italia.

Berbatov
Berbatov (infophoto)

E’ uno dei giocatori più richiesti in questo calciomercato estivo. Stiamo parlando di Dimitar Berbatov, attaccante bulgaro classe 81′ che gioca nel Manchester United. In questi ultimi giorni è stato accostato all’Inter ma soprattutto alla Fiorentina che è alla ricerca di un grande bomber per l’attacco. La trattativa per portare Berbatov in Italia è un po’ rallentata perchè i Red Devils, dopo aver perso Rooney per infortunio (potrebbe stare fermo più di un mese), potrebbero confermare il calciatore bulgaro anche per la prossima stagione. Il problema è che Berbatov è in scadenza di contratto nel giugno 2013 e vorrebbe trovare più spazio. In esclusiva a Ilsussidiario.net, abbiamo intervistato l’agente del giocatore, Emil Dantchev, che ha risposto così alle nostre domande: “Cerco di non dare mai molto peso alle notizie che provengono dalla stampa. Fiorentina e Inter sul giocatore? Chiedetelo direttamente a loro“. Il primo tentativo di trovare conferme riguardo l’interesse dei due club italiani per il bulgaro non è andato a buon fine. E’ sicuramente un momento molto particolare per l’attaccante bulgaro che potrebbe completamente cambiare campionato dopo aver fatto molto bene in Premier League. Dantchev prima di chiudere rivela: “Tra qualche giorno si saprà il futuro del giocatore“. Le italiane quindi sono avvisate, tra qualche giorno il bomber bulgaro potrebbe sciogliere i dubbi riguardo il proprio futuro. Potrebbe essere il Manchester United ancora nel futuro di Berbatov o l’Italia con la Fiorentina che sogna di affiancare Berbatov al montenegrino per un attacco sicuramente importante e di grande livello. C’è poi l’incognita Inter che però non sembra voler puntare con decisione su un giocatore importante visto che la società nerazzurra ha prestato all’Espanyol il giovane Longo con la formula del prestito secco e intende riportarlo a casa nella prossima stagione. Un affare uguale a quello fatto con Coutinho che è andato in Spagna nell’Espanyol per giocare maggiormente ed è tornato sicuramente più maturo. La Fiorentina cercherà in tutti i modi di trovare l’attaccante da regalare a Montella per un campionato che si preannuncia sicuramente importante. Berbatov ci rifletterà prima di dare la decisione finale.

Il calciomercato del club viola vuole chiudere in bellezza il proprio calciomercato con l’acquisto di un giocatore importante e forte che potrebbe aumentare la pericolosità dell’attacco viola. Il futuro a giorni, tutti in attesa della decisione del bomber bulgaro.

 

(Carlo Necchi-Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori