CALCIOMERCATO/ Inter, Castagna (ag.Fifa): Elkeson? Non è pronto (esclusiva)

- int. Stefano Castagna

Stefano Castagna, agente Fifa esperto di calciomercato sudamericano, commenta il possibile arrivo del brasiliano Elkeson all’Inter. L’attaccante è cercato anche dal Bologna

juan_jesus_brasileR400
Juan Jesus con la maglia del Brasile (Infophoto)

Il calciomercato dell’Inter potrebbe riservare un ultimo colpo a sorpresa. Il famoso vice Milito può uscire dal mini lotto Floccari-Rocchi, così come potrebbe anche restare un’ipotesi. Nel mentre l’Inter si muove sottotraccia alla ricerca di un affare last minute. Potrebbe essere Elkeson de Oliveira Cardoso, seconda punta del Botafogo? Difficile ma non impossibile. Sul brasiliano sembra favorito il Bologna, già vicino al suo acquisto nel mese di luglio ed ora tornato sulle sue tracce per la sostituire Ramirez, che a meno di grossi ripensamenti non vestirà più la maglia rossoblu. Elkeson non costa molto, circa 4 milioni di euro: esattamente la cifra che l’Inter sta per incasssare dalla cessione di Maicon dal Manchester City (clicca qui per saperne di più). Elkeson, classe 1989, è dotato di buona tecnica individuale e discrete attitudini fisiche. Per un parere tecnico sul possibile trasferimento del brasiliano all’Inter abbiamo interpellato in esclusiva Stefano Castagna, agente Fifa esperto di calciomercato sudamericano oltrechè britannico. Castagna ha smorzato i toni: “Elkeson è sicuramente un giocatore di buona qualità, ma stiamo parlando di una grande squadra come l’Inter. Non penso che Elkeson sia  già pronto per questo livello, e in ogni l’Inter ha già tanti giocatori di qualità uguale o superiore in quel ruolo“. Parere realistico ma pertinente: l’operazione Ricky Alvarez ha dimostrato che non sempre paga puntare il jackpot sulla promessa sudamericana, per quanto valida tecnicamente. In ogni caso il nome di Elkeson va tenuto in considerazione per il calciomercato dell’Inter, perlomeno sinchè il Bologna non stringerà la morsa. In questo momento il brasiliano del Botafogo è il candidato numero uno per la successione di Ramirez: ha solo un anno in più e caratteristiche abbastanza simili, potendo agire in ogni posizione dalla trequarti in su. Il suo attuale contratto scade nel 2015 ma il Botafogo ha già fatto capire che per l’offerta giusta può partire. Come detto i felsiei furono ad un passo dall’acquisto di Elkeson poche settimane fa: la trattativa di calciomercato sfumò sul più bello ma nelle ultime ore c’è stato un riallacciamento. Quello che possiamo dire in base alle parole di Castagna è che sarebbe un…

Acquisto più adatto ad una realtà come Bologna, dove potrebbe crescere ed adattarsi con meno pressioni. Non è nemmeno da escludere che l’Inter acquisti il ragazzo per poi parcheggiarlo in Emilia con la formula più opportuna: le due società sono già entrate in contatto per il prestito di Juan Jesus, per ora sfumato. 

 

(Claudio Ruggieri-Carlo Necchi)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori