CALCIOMERCATO/ Inter, Fogliamanzillo (ag. FIFA): su Sneijder il colpo è dei nerazzurri. Icardi erede di Milito (esclusiva)

In esclusiva a Ilsussidiario.net, l’agente Fifa Mario Fogliamanzillo, ha parlato del mercato nerazzurro e in particolare del possibile arrivo di Icardi e della cessione di Sneijder.

21.01.2013 - int. Mario Fogliamanzillo
sneijder_florenzi
Welsey Sneijder, 28 anni, centrocampista olandese del Galatasaray (INFOPHOTO)

L’Inter ha ceduto Wesley Sneijder al Galatasaray per circa 7,5 milioni di euro, al giocatore andrà un contratto di tre anni da 5 milioni di euro più bonus a stagione. Non è ufficiale ma la sarà presto, dopo le visite mediche, come si può leggere sul sito della società turca. Ora vedremo se l’Inter deciderà di reinvestire subito il risparmio accumulato dalla partenza dell’olandese, oppure se penserà anzitutto a rinsaldare le casse. Massimo Moratti sa bene che la mancata partecipazione alla Champions League di questa stagione non ha permesso al club milanese di fare degli investimenti onerosi. Nella prossima stagione l’Inter vuole tornare a vincere il campionato e fare bene nella massima competizione internazionale, cui anzitutto bisogna qualificarsi quest’anno. L’Inter ha iniziato un processo di svecchiamento della rosa ma soprattutto di abbassamento del tetto ingaggi in vista dell’inserimento del fair play finanziario. E’ un giorno importante per l’Inter perché Sneijder è andato via, il Galatasaray ha trovato l’accordo sia con il club nerazzurro che con il giocatore. L’Inter con la cessione di Sneijder potrebbe dare il via libera all’arrivo di qualche rinforzo per Stramaccioni. L’agente Fifa Mario Fogliamanzillo, in esclusiva a Ilsussidiario.net, ha parlato dell’operazione legata all’olandese: “Io credo che l’affare lo stia facendo l’Inter perché la società nerazzurra ha deciso di abbassare il tetto degli ingaggi e quindi non può sostenere un ingaggio altissimo come quello di Sneijder. E poi stanno arrivando soldi freschi per i nerazzurri che potranno fare mercato e rinforzare la rosa di Stramaccioni. Credo che l’arrivo del Galatasaray sia stata una benedizione per la società Inter“. L’agente Fifa quindi applaude la scelta dell’Inter di lasciare andare il giocatore olandese che ormai era un separato in casa nella società nerazzurra. Un’Inter che vorrà acquistare giovani calciatori in vista della prossima stagione. C’è soprattutto da acquistare un erede di Milito, attaccante argentino che compirà 34 anni in questa stagione. Nel mirino c’è tra gli altri un giovane connazionale del Principe, ovvero Mauro Icardi, attaccante della Sampdoria cresciuto nella cantera del Barcellona. secondo l’agente Fifa Fogliamanzillo, sarebbe un colpaccio: “Conosco molto bene Icardi e per me non è una sorpesa. Anzi, mi sbilancio, questo ragazzo diventerà uno dei più forti attaccanti al mondo nel giro di 4-5 anni. L’Inter farebbe un grande colpo, sarebbe l’erede perfetto di Milito. E’ un torello che non perde mai palla e poi ho ancora negli occhi i due gol contro la Juventus in quello stadio contro Buffon. Non è da tutti“.

Icardi però piace a molti club italiani e stranieri. A tal proposito l’agente Fifa Fogliamanzillo conclude: “L’Inter dovrà stare molto attenta perché non sarà facile strappare il giocatore alla Sampdoria nella prossima stagione“.

 

(Claudio Ruggieri)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori