Calciomercato Inter/ Tanzillo (GenerazionediTalenti): Zouma meglio di Schar. Verratti-Xhaka non alternativi (esclusiva)

- int. Massimo Tanzillo

In esclusiva per IlSussidiario.net, Massimo Tanzillo, direttore di GenerazionediTalenti, ha parlato del mercato dell’Inter e in particolare del possibile arrivo di alcuni giovani.

robben_xhaka
Granit Xhaka (destra), 21 anni, centrocampista svizzero del Borussia Monchengladbach (INFOPHOTO)

Non aspettatevi colpi alla Bale, tanto per intenderci. Questo è il cartello appeso fuori dalla sede dell’Inter che da ieri è diventata più internazionale del solito, visto che il nuovo proprietario è Thohir, magnate indonesiano, che ha preso la società da Moratti. Il presidente nerazzurro dovrebbe rimanere sempre in quelle vesti. Il progetto di Thohir è quello di costruire un modello Inter simile a quello di Ajax e Arsenal, ovvero un club pieno di giovani talenti senza spese folli. Ce la farà? Nel mirino ci sono tanti giovani talenti che ci presenta il direttore di GenerazionediTalenti Massimo Tanzillo, in esclusiva per IlSussidiario.net.

Thohir vuole costruire una squadra piena di talenti stile Ajax e Arsenal. Sogno o realtà? Io credo che bisognerà lavorare molto e soprattutto estirpare dalla mente il solito pensiero dei club italiani, che lavorano solo con gli agenti di fiducia. Dipenderà tutto dai nuovi proprietari nerazzurri.

Progetto giovani affidato a un dirigente che sappia lavorare con loro. Potrebbe restare Ausilio, che ne pensa? Ausilio a livello giovanile ha dimostrato di saper lavorare molto bene, l’Inter ha sempre sfornato talenti il problema è che raramente ha puntato su di loro. Certo, se si vuole vincere subito allora c’è bisogno di altro.

Leonardo potrebbe essere il cavallo di ritorno. E’ d’accordo? Ha esperienza internazionale questo è vero, ma non sempre ha portato a termine gli obiettivi prefissati.

A proposito di giovani: piace molto Zouma del Saint Etienne. Che ne pensa? Un giocatore che mi piace moltissimo con ampi margini di miglioramento. In difesa preferirei lui piuttosto che Schar del Basilea.

Anche a centrocampo ballottaggio. Il sogno è Verratti, l’alternativa è Xhaka. Xhaka è un bel giocatore, molto talentuoso, ma è diverso come caratteristiche da Verratti. 

Potremmo vederlo in Italia? Difficile, il nostro campionato non attrae più i giovani talenti, è questo il problema.

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori